Derby amaro per La Briosa Barcellona che affonda contro la Lighthouse Conad Trapani. Fallucca apre le segnature con la tripla del 3-0, ma Trapani dopo un inizio stentato allunga fino all’8-19 di Mays, appena ricucito dai padroni di casa col 17-23 di fine primo parziale. Nel secondo quarto i granata allungano con Mays e Griffin fino al 26-45 di metà gara, ponendo una seria ipoteca sul match. Alla ripresa delle ostilità Trapani vola sul +24 (37-61), fra i padroni di casa si accende Smith e con tre triple consecutive dimezza lo svantaggio (46-61) a due minuti dalla terza sirena, ma gli ospiti chiudono il tempino con un buon margine grazie alla bomba di Viglianisi (51-70). Senza storia l’ultimo parziale, Chessa e compagni allungano fino a +25 a 5′ dalla fine, Ducarello concede minuti di riposo a Mays che si accomoda in panchina. Barcellona chiude così l’andata con l’ultimo posto solitario in classifica, mentre Trapani si proietta nelle zone nobili della classifica.

Tabellino:

La Briosa Barcellona – Lighthouse Conad Trapani 70-91 (17-23; 9-22; 25-25; 19-21)

La Briosa Barcellona: Varotta, Centanni 9, Fallucca 8, Loubeau 12, Capitanelli 7, Bianconi 4, Pettineo n.e., Smith 21, Migliori 3, Maccaferri 3.
Coach: Bartocci. Ass: Trimboli

Lighthouse Conad Trapani: Mays 20, Renzi 14, Tommasini 9, Ganeto 4, Griffin 17, Gloria, Chessa 16, Molteni 3, Viglianisi 5, Filloy 3.
Coach: Ducarello. Ass: Jemoni

Arbitri: Ursi di Livorno (LI), Scudiero di Milano (MI), Bianchini di Bagno a Ripoli (FI)