FIP SICILIA. Errata corrige, c’è un refeuso: Canicattì non è in Gold

Il logo Fip Sicilia

Questa la comunicazione arrivata via email nella posta elettronica delle società, nella tarda serata di ieri, da parte dell’ufficio gare della Fip Sicilia, affidato ad inizio stagione dalla oggi commissario Cristina Correnti al responsabile Giuseppe Gargagliano, coadiuvato da Fausto Chirizzi e Vincenzo Barbato.

Si precisa che a causa di un refuso è stata erroneamente inserita la società Canicattì

La società canicattese ha fatto un passo indietro ore dopo le ufficialità di ieri? La mail lascia intendere un errore dell’ufficio gare (il cui cambio al vertice fu tra l’altro motivo di frizione tra l’allora presidente Correnti e i Consiglieri in maggioranza), ma ad ogni modo il forfait last minute dei siciliani lascerà spazio in Gold alla Dierre Reggio Calabria.