Il Cus Unime espugna il palazzetto di Castellammare del golfo, cominciando così nel migliore dei modi la stagione agonistica.

Peloritane sempre in vantaggio, a partire dal 6-0 iniziale, ma la gara rimane in bilico per due tempi (21-22 al 20’). Dopo l’intervallo le ospiti cominciano a carburare e, pur con qualche problema nelle rotazioni, iniziano a staccare le padrone di casa. I recuperi ed i punti (20 in totale con 6/6 dalla lunetta) del play Dominguez, e la zona chiamata da coach Buzzanca, risultano letali per le trapanesi, che chiudono il terzo parziale sul –8 (34-42). L’ultima frazione è senza storia: Grillo e compagne lasciano alle avversarie solo 2 punti in 8’, con Kramer e Raffaele più incisive sull’altro fronte, mettendo al sicuro con largo anticipo l’esito di una trasferta sempre insidiosa.

Tabellino:

Nova basket Castellammare del golfo – Cus Unime 40-59 (8-11, 21-22, 34-42)

Nova: Laudicina, Ciriminna 8, Rappa V. 8, Ganci, Fazio 6, Reale, Vaccaro, Rappa D. 5, Di Benedetto, Vigilante 13. All. D’Anna.

Cus: Kramer 12, Schipani, Scardino, Dominguez 20, Grillo 9, Raffaele 12, Ingrassia 4, Cosenza 2, Cascio, Melita. All. Buzzanca,

Arbitri Russo e La Porta