Torna al successo il Cus Unime, che batte in trasferta con un sensibile divario finale la Stella basket Palermo.
La gara è sembrata subito troppo facile (1-11), ma le messinesi hanno commesso l’errore di rilassarsi presto, tanto da venire riagguantate già alla prima sirena (15-15) dalle padrone di casa, guidate dalla vivace Bonnì. Nel secondo quarto (9-21 il parziale) la partita si è invece incanalata definitivamente sui binari più favorevoli alle universitarie. Sotto canestro Kramer non ha rivali, la regia di Dominguez è ordinata, e così gli unici rischi, testimoniati dalle numerose palle perse, rimangono la perdita della necessaria concentrazione e la fretta di finalizzare. Nella frazione conclusiva, domata la resistenza delle palermitane, i canestri di Grillo mettono il sigillo alla vittoria.

Stella basket Pa – Cus Unime 39-62 (15-15; 24-36; 32-47)

Stella: Lo Bianco 2, Bonnì 15, Ferro, Farna, Di Martino, Cafiso 8, Monastra 3, Marabello. Matera 10, Ventimiglia 1, Bartolotta, Bianco. All. Di Caro.

Cus: Kramer 25, Schipani, Scardino 2, Dominguez 12, Grillo 10, Raffaele, Ingrassia 7, Cosenza 2, Cascio 4, Melita. All. Buzzanca.

Arbitri: Saeli e Miragliotta.