Il dg Ciccio Venza sulla premialialità ottenuta ancora da LNP: “Torneremo in cerca di giovani talenti”

L’Orlandina Basket ha già iniziato a programmare la prossima stagione e da quella da poco chiusa ha raccolto non solo la permanenza in A2, ma anche 45 mila euro per l’impiego di minutaggio di giocatori under 22 eleggibili in Nazionale italiana da parte della Lega Nazionale Pallacanestro.

Abbiamo conquistato per il secondo anno consecutivo – ha ricordato all’interno dell’ultima puntata di Mis(s) Match il direttore generale orlandino Francesco Venza. E’ un ulteriore prova che determinate politiche societarie, quando vengono fatte con attenzione e con la giusta conoscenza del panorama degli atleti, portano comunque a più che concreti risultati. Per il futuro bisognerà attenzionare tantissimo le regole dell’anno prossimo, le annate 98-99 passeranno in categoria senior, per cui le cosiddette “under” passeranno dai 2000 a seguire. Matteo Laganà quindi continuerà ad essere under, ma Del Debbio o Moretti non saranno più considerati tali per cui andremo alla ricerca di giovani interessanti per continuare a competere in questa classifica del minutaggio. Negli ultimi tre anni ci ha visti assoluti protagonisti“.