More

    Inizio di 2017 positivo per le giovanili dello Sport È Cultura Patti

    Inizio anno pieno di vittorie quello del settore giovanile dello Sport È Cultura Patti che, tranne lo stop dell’under 14 contro l’Orlandina Basket, può ritenersi soddisfatto.
    L’under 20 ha conquistato un’importante vittoria nel difficile campo di Mascalucia con il risultato 51-60. La squadra di coach Cafarelli era partita subito forte chiudendo il secondo quarto a +20 ma, al rientro dopo l’intervallo, la squadra pattese ha subito uno stop che ha permesso ai padroni di casa di accorciare le distanze arrivando anche a un possesso di distanza ma, trascinati dal trio MazzulloPekovicAnzà, lo Sport È Cultura ha tenuto forte fino alla fine portando a casa un’importante vittoria che regala la matematica seconda posizione in classifica.
    Anche l’under 16 (2001/2002) continua la striscia vincente grazie alla vittoria in casa contro lo Scarabeo Milazzo per 92-23. La partita non è mai stata in discussione e coach Busco ha potuto ruotare tutto il roster e cercare di perfezionare qualche lacuna difensiva che aveva riscontrato nelle precedenti partite. Dopo aver chiuso la pratica Milazzo, l’under 16 ha portato a casa un’altra vittoria importate nella lunga trasferta di Lipari contro il Basket Eolie con il punteggio 51-71. I primi due quarti i padroni di casa hanno difeso duro non consentendo ai ragazzi dello Sport È Cultura di fare il break decisivo che poi si è concretizzato dal terzo quarto in poi grazie a Barbiera e compagni.
    Per l’under 15 trasferta con poche insidie, bel gioco e tanti miglioramenti contro i cugini di San Filippo. I giovani pattesi hanno vinto 38-51 conquistando il secondo posto in classifica
    L’under 14, dopo le due splendide vittorie contro Basket Barcellona e Torrenovese, non riesce a superare i giovani dell’Orlandina Basket al Palafantozzi. La squadra di coach Pizzo perde 58-51 una partita molto combattuta, dove la sua squadra ha condotto il match per larghi tratti, anche di 10 punti, ma anche a causa di decisioni arbitrali molto dubbie il risultato finale non ha avuto esito positivo. In merito coach Pizzo vuole sottolineare: “La coppia arbitrale Micalizzi-Agostini, proprio quando Patti provava a scappare, con fischi abbastanza discutibili ha riportato l’Orlandina punto a punto. Da notare a fine partita i 31 falli fischiati, 2 tecnici e 5 giocatori fuori per 5 falli ai pattesi contro i 16 falli fischiati all’Orlandina e ovviamente nessun giocatore fuori dei paladini. I padroni di casa, pur disputando una bella partita, hanno registrato solo 24 punti su azione e 34 punti su tiri liberi. Speriamo solo che questi arbitri la smettano e non rovinino più quello che deve essere un momento di festa e divertimento per questi piccoli grandi campioni “.
    Chiudiamo con l’under 13, che conquista una bella vittoria di squadra in casa contro il Minibasket Milazzo. La risposta che lo staff tecnico stava cercando da tanto tempo con questo gruppo, martedì c’è stata. Si sta lavorando bene e la crescita è evidente, difesa aggressiva, gioco più fluido e tanti contropiedi.
    Ottimo inizio anno quindi per i giovani talenti dello Sport È Cultura Patti, che vogliono continuare a stupire, divertirsi e sognare grazie ad un fantastico sport come il basket e alla grande passione dei loro istruttori.

    spot_img

    Latest articles

    Related articles

    spot_img