Il diciassettesimo turno della Techfind Serie A1 propone l’eterna sfida tra Schio e Bologna e un interessante scontro tra Sassari e Venezia.

Virtus Segafredo Bologna contro Famila Wuber Schio (sabato, ore 20, diretta in chiaro LBF TV e MS Channel – Canale 814 di Sky). Le due massime rappresentanti italiane in Europa reduci da esaltanti vittorie nelle giornate di Coppa, e ora pronte a tuffarsi nella supersfida di campionato: tanti motivi d’interesse, come le ex (Laksa, Andrè, Zandalasini, Del Pero, Cinili) ma anche la voglia della Virtus d’insidiare Schio e ribaltare una tradizione che vede la Virtus 1-12 negli scontri con le scledensi.

Banco di Sardegna Dinamo Sassari e Umana Reyer Venezia si riaffrontano (sabato, ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV). Tornano ad affrontarsi le due squadre dopo il bellissimo derby di EuroCup Women: Venezia con una Nicolodi in più, persistono però le condizioni fisiche da valutare di Santucci, mentre per Cubaj e Meldere i tempi previsti sono piuttosto lunghi. Sassari reduce dal rinvio della scorsa settimana per un incidente stradale occorso a ridosso del match a tre giocatrici: fortunatamente nessuna conseguenza grave, la Dinamo torna a pieno regime.

E-Work Faenza impegnata in casa contro una Bruschi San Giovanni Valdarno che ha assolutamente bisogno di punti (sabato, ore 20.30, diretta esclusiva LBF TV). Faenza he è reduce dalla brutta prestazione contro Brescia, una partita che ha complicato tra l’altro il percorso verso la salvezza della squadra di San Giovanni, ora ultima in classifica e con una certa urgenza in termini di risultati, in vista anche dei confronti contro Crema e Brixia.

Nella domenica di campionato c’è un interessante scontro tra Passalacqua Ragusa e La Molisana Magnolia Campobasso (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). All’andata le iblee hanno quasi buttato via la vittoria a La Molisana Arena, con Parks decisiva nel finale: un 74-72 che le siciliane vogliono ribaltare (con una Juskaite in più, mentre dall’altra parte la novità è Abdi) per continuare la loro scalata in classifica.

Sicuramente importante per la classifica la partita tra Parking Graf Crema e Akronos Tech Moncalieri (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). Crema sta giocando delle buone partite in questo periodo, ultima uscita davvero importante contro Schio dove è andata vicina alla vittoria. Moncalieri continua a offrire buone prestazioni pur rimaneggiata, come la gara punto a punto giocata contro San Martino: coach Spanu attende novità dall’infermeria (Sklepowicz, Giacomelli) in fase di preparazione a questo big match.

C’è un derby lombardo nel programma del turno, quello tra Allianz Geas e RMB Brixia Basket (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). Geas reduce da una sconfitta a Campobasso che ha leggermente complicato la sua classifica: la squadra di Zanotti però punta a recuperare contro una Brixia sicuramente gasata dal secondo successo stagionale maturato la settimana scorsa contro Faenza. In casa bresciana, da valutare Vente con le conseguenti scelte nella rotazione straniere da effettuare per coach Zanardi.

Fila San Martino di Lupari che sfida, in casa, la Gesam Gas E Luce Lucca (domenica, ore 18, diretta esclusiva LBF TV). C’è molta curiosità per i tanti ex di una sfida affascinante, non solo Kaczmarczyk, tornato indietro nel passato c’è coach Serventi, più le esterne Russo e Pastrello: insomma tanti incroci in una partita che Lucca deve provare a vincere, con la situazione di classifica ancora parecchio precaria e segnali contrastanti offerti dalle ultime uscite prima del rinvio della scorsa settimana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.