Trapani vince a Cento 76-69 con 32 di Corbett

Corbett della Pallacanestro Trapani

CENTO. Quarta vittoria consecutiva per la Pallacanestro Trapani che, sul
parquet di Cento, batte la Tramec 76-69 e mette un sigillo importante per
consolidare il proprio primato nel girone Azzurro della serie A2 Old Wild West.
I granata, nonostante le assenze di Nwohuocha, Mollura, Erkmaa e Tartamella,
conducono per quaranta minuti ed ipotecano la vittoria grazie alle eccellenti
performance balistiche di Corbett, autore di 32 punti personali e di Renzi,
autore di 22 punti.
1° QUARTO: Coach Parente schiera il quintetto formato da Palermo, Corbett,
Spizzichini, Miller e Renzi. Mecacci risponde con Moreno, Gasparin, Petrovic,
Jurkatamm e Peric. I primi punti portano la firma di Corbett in penetrazione di Renzi
dalla lunga distanza. Petrovic risponde ai granata, ma in allontanamento Corbett è
preciso, così come Miller da tre punti (2’ 2-10). Dopo il time-out di Mecacci, ancora
dalla lunga distanza Corbett punisce la difesa di Cento, che appoggia al vetro due punti con Peric. Da sotto Renzi, Jurkatamm sono precisi, ma Corbett spara un’altra
bomba e raggiunge la doppia cifra personale (5’ 6-18). Peric da tre e Petrovic
provano il rientro Cento, ma Renzi da tre punti è chirurgico. Nel finale del quarto,
Cotton mette un gioco da tre punti, mentre Milojevic da sotto si iscrive a referto e al
decimo Trapani è avanti 14-23.
2° QUARTO: La gara riprende con una tripla di Leonzio e con i canestri di Cotton e
Ranuzzi che portano coach Daniele Parente al time-out (11’ 21-23). Miller
interrompe il parziale emiliano, mentre Corbett dalla media distanza riporta i granata
sul più 6. Schiacciata di Berti che riceve la risposta da tre punti di Corbett e di Miller
che si è inchiodato al ferro. Peric prima fa uno su due dalla lunetta e poi in back-door
appoggia il meno 6. Leonzio e Corbett realizzano dall’area. Il nuovo canestro di
Corbett costringe Mecacci al minuto di sospensione (16’ 28-36). Peric dalla media è
preciso, mentre Palermo fa due su due dalla lunetta. Cotton e Moreno riavvicinano
Cento, ma Renzi mette a segno tre tiri liberi ed il secondo quarto termina sul
punteggio di 34 a 41.
3° QUARTO: Dopo la pausa lunga Spizzichini e Petrovic sbloccano il punteggio,
mentre Palermo mette a segno due tiri liberi. Miller, invece, riporta il vantaggio
granata in doppia cifra, mentre Jurkatamm dalla lunetta fa uno su due. Corbett e
Moreno appoggiano in contropiede i due punti, mentre ancora Corbett e poi Cotton
realizzano due tiri liberi. Gasparin due volte di fila in penetrazione punisce la difesa
trapanese, che costringono coach Parente al time-out (27’ 45-51). Corbett raggiunge i
25 punti personali, ma ancora Gasparin spara la tripla del meno 5. Moreno realizza
quattro punti di fila, ma Renzi in allontanamento mette a segno un canestro
pesantissimo, che chiude la frazione sul 52 a 55.
4° QUARTO: Corbett scaglia una tripla da otto metri. Dopo il time-out di Mecacci,
Pianegonda e Renzi portano in doppia cifra il vantaggio granata (34’ 52-65). Peric fa
valere la sua esperienza, mentre Gasparin realizza la tripla del meno 8 che tiene in
vita Cento. Al canestro di Peric seguono quelli di Renzi che chiudono l’incontro con
due minuti ancora da giocare. Cento poi prova ad accorciare un po’ le distanze, la
sfida termina con successo trapanese per 69 a 76.

Tramec Cento vs 2B Control Trapani 69-76

Parziali: (14-23; 34-41; 52-55; 69-76).
Tramec Cento: Moreno 8 (4/7; 0/3), Gasparin 12 (3/4; 2/5), Jurkatamm 6 (1/1; 1/5),
Ranuzzi 5 (1/2; 1/2), Peric 16 (6/12; 1/4), Petrovic 6 (3/4; 0/2), Leonzio 5 (1/5; 1/4),
Berti 2 (1/3), Roncarati ne, Rayner, ne, Fallucca ne, Cotton 9 (3/7; 0/2).
Allenatore: Matteo Mecacci.
2B Control Trapani: Miller 11 (3/5; 1/3), Spizzichini 2 (1/3; 0/3), Palermo 5 (0/1;
0/1), Renzi 22 (4/10; 3/6), Corbett 32 (8/9; 4/9), Basciano (0/1), Pianegonda 2 (1/1;
0/2), Mollura ne, Erkmaa ne, Milojevic 2 (1/3).
Allenatore: Daniele Parente.
Arbitri: Wassermann, Longobucco, Spessot.
Note: Gara a porte chiuse.