Al termine di una partita combattuta, l’Assigeco conquista meritatamente i due punti grazie ad una prova monstre di Mcgusty autore di 28 punti. Il finale è 76-64. Parte benissimo Trapani che allunga ma Piacenza ha la pazienza di recuperare e di chiudere in vantaggio la prima frazione. Trapani resiste fino al 65-60 ma poi finiscono le energie ed il finale premia i padroni di casa.

1°Quarto: Trapani comincia con Massone, Guaiana, Mollura, Stumbris e Carter. Guaiana segna i primi 2 punti della serata. McGusty pareggia per Piacenza. Stumbris mette la prima tripla. Carter schiaccia i suoi primi 2 punti. Per Piacenza segna soltanto McGusty. Mollura segna da 3, Carter schiaccia ancora e Stumbris segna ancora da 3 per il +9 (6-15). Miaschi da 3 e McGasty segnano per Piacenza. McGasty immarcabile fa 2+1 e Sabatini segna il primo vantaggio per Piacenza (16-15). Massone finalmente chiude il parziale segnando da sotto. Skeens segna i suoi primi punti e McGusty continua a bucare la retina di Trapani. 20-17

2°Quarto: I primi 2 punti sono di Skeens. Gli risponde Mollura. McGusty colpisce da 3 e coach Parente chiama timeout (25-19). Segna Massone. McGusty segna. Mollura si guadagna 3 tiri dalla lunetta e accorcia (27-24). Skeens fa 1/2 dalla lunetta. Massone e Stumbris segnano da due e Trapani impatta (28-28). Guaiana sbaglia dalla lunetta ma prende il rimbalzo e segna da 3. Cesana ne fa 5 di fila e Piacenza torna avanti (33-31). Carter pareggia. Sabatini segna da due e Miaschi fa un 2+1 e Piacenza va 38-35. Skeens segna ancora e Parente chiama ancora timeout sul 40-33. Stumbris e Sabatini segnano da 3. Si va alla pausa sul 43-36.    

3°Quarto: Subito Pascolo e McGusty da 3 e coach Parente chiama subito timeout sul 48-36. McGusty dalla lunetta fa 2/2. Skeen segna ancora, McGusty segna da 3, Pascolo segna da 2 per Trapani è notte fonda (57-36). Parziale di 14-0 con Mollura da 3 che segna i primi punti del quarto per Trapani. Segnano da 3 anche Massone e Stumbris e Trapani riesce a non mollare (57-45). Gajic segna da 3 dopo il timeout di coach Salieri. Stumbris e Miaschi segnano da 3. Non segna più nessuno e l’ultimo tiro di McGusty non trova il bersaglio. Si va all’ultima sirena su 63-48.    

4°Quarto: Segna Romeo due canestri di fila. Massone ne fa 5 di fila e Trapani confeziona un 9-0 che la riporta sul 63-57. Skeens interrompe il parziale di Trapani. Massone e Gajic segnano da 3. Skeens prima fa 2/2 dalla lunetta e dopo segna ancora da 2. Romeo fa 1/2 dalla linea della carità. Piacenza ha ormai la gara in pugno con McGusty che schiaccia il +13 (74-61). Segna ancora Sabatini dalla lunetta ma la partita ha ormai preso la strada della squadra di casa. Rupil allo scadere segna la bomba che fissa il punteggio sul finale di 76-64.

Parziali: (20-17; 23-19; 20-12; 13-16)

UCC Assigeco Piacenza: Kameron Mcgusty 28 (8/11, 3/5), Brady Skeens 15 (6/9, 0/0), Gherardo Sabatini 9 (2/4, 1/7), Federico Miaschi 9 (1/4, 2/6), Nemanja Gajic 6 (0/0, 2/6), Luca Cesana 5 (1/2, 1/5), Davide Pascolo 4 (2/5, 0/0), Antonio jacopo Soviero 0 (0/1, 0/0), Lorenzo Varaschin 0 (0/1, 0/0), Lorenzo Querci 0 (0/0, 0/0), Matteo Gherardini 0 (0/0, 0/0), Giorgio Franceschi 0 (0/0, 0/0)

2B Control Trapani: Federico Massone 17 (4/8, 3/8), Roberts Stumbris 17 (1/1, 5/9), Marco Mollura 11 (1/2, 2/6), Myles Carter 6 (3/7, 0/1), Vincenzo Guaiana 5 (1/4, 1/1), Gabriele Romeo 5 (2/5, 0/2), Marco Rupil 3 (0/0, 1/5), Giovanni Minore 0 (0/0, 0/0), Kiryl Tsetserukou 0 (0/1, 0/0), Martin Kovachev 0 (0/0, 0/0)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.