More

    Serie B Interregionale Girone H. I risultati della 12ª giornata di campionato

    La 1ª giornata di ritorno del campionato di serie B Interregionale girone H si è aperta con due anticipi sabato 9 dicembre che hanno registrato il ritorno al successo di Siaz Basket Piazza Armerina e Bim Bum Basket Rende. Domenica 10 invece trionfa la Pallacanestro Sala Consilina e torna a vincere l’Orlandina Basket, ancora in testa alla classifica insieme alla Viola Reggio Calabria e la Virtus Ragusa che siglano anche loro il successo. Ancora a 0 la Fortitudo Messina.

    Torna a vincere la Siaz Basket Piazza Armerina, che nonostante 4 assenti (Gloria, Giampieri, Occhipinti e Minore), riesce ad imporsi sul parquet del Castanea Basket per 70-84. I padroni di casa provano a lottare per 35’, poi cedono il passo ai peloritani che mantengono il distacco fino al suono della sirena. Spiccano a referto ben 6 uomini in doppia cifra: Laganà, che chiude con una doppia-doppia da 18 punti e 10 rimbalzi, Incremona e Ivanisevic 13, Genovese 11, Rotondo e Musikic 10

    Dopo una gara equilibrata tra Fortitudo Messina e Bim Bum Basket Rende, sono i calabresi ad avere la meglio con il risultato finale di 72-81. I messinesi danno filo da torcere, ma nell’ultimo quartoi calabresi approfittano dell’imprecisione degli avversari e capitalizzano un’importante vittoria. Doppia-doppia per Tomic, con 24 punti e 14 rimbalzi, 19 i punti per Bisceglie. Non bastano, invece, per Messina i 17 punti di Cavalieri.

    Match combattuto al PalaMilone di Milazzo: dopo numerosi cambi di vantaggio e un grande equilibrio da entrambi i lati, l’Orlandina Basket, guidata da un ottimo Jasaitis, si impone con determinazione e intensità su Svincolati nei minuti finali e torna al successo con il risultato finale di 71-75. 20 i punti di Jasaitis, 13 per capitan Palermo e 11 per Gatti. Non bastano per i mamertini i 16 punti di Guerra.

    Basket School Messina dura due quarti, poi è costretta a cedere il passo alla Virtus Ragusa che al termine della pausa lunga mette il turbo e allunga, vincendo per 82-59. Buone le prestazioni di Brown, che chiude a quota 28 punti, e Gaetano, che mette a segno una doppia-doppia da 13 punti e 12 rimbalzi. Vani per i messinesi i 30 punti di Di Dio.

    Vince senza problemi la Viola Reggio Calabria, che tra le mura amiche del Pala Pentimele non lascia speranze al Cus Catania e si impone chiudendo il match sul +11, con il punteggio di 99-88. 5 gli uomini in doppia cifra per i padroni di casa: Aguzzoli 21, Tyrtyshnyk 18, Cessel 15, Mavric 14, Maksimovic 10.

    Buona prova di squadra per la Pallacanestro Sala Consilina che espugna il Palalberti di Barcellona contro la Next Casa per 84-86. I campani conducono quasi interamente il match, ma nei minuti finali i longani si riavvicinano e un canestro di Fernandez Pena porta tutti all’overtime. Nei 5’ supplementari Sala Consilina ne ha di più e Barcellona è così costretta ad arrendersi, nonostante i 18 punti di Caroè e i 15 di Drigo. 21 i punti, invece, per Fraga Perez e 17 per Moretti.

     

     

    Risultati 12ª Giornata Serie B Interregionale – girone H

    CASTANEA BASKET – SIAZ BASKET PIAZZA ARMERINA  70-84

    FORTITUDO MESSINA – BIM BUM BASKET RENDE  72-81

    SVINCOLATI MILAZZO – ORLANDINA BASKET 71-75

    VIRTUS RAGUSA – BASKET SCHOOL MESSINA 82-59

    VIOLA REGGIO CALABRIA – CUS CATANIA 99-88

    NEXT CASA BARCELLONA – PALLACANESTRO SALA CONSILINA 84-86

     

     

    Classifica

    ORLANDINA BASKET 20

    VIRTUS KLEB RAGUSA 20

    PALLACANESTRO VIOLA REGGIO CALABRIA 20  

    PALLACANESTRO SALA CONSILINA 16

    SIAZ BASKET PIAZZA ARMERINA 14

    ASD BARCELLONA BASKET 4.0 14

    SVINCOLATI MILAZZO 12

    BASKET SCHOOL MESSINA 10

    BIM BUM BASKET RENDE 10   

    ASD CASTANEA BASKET 2010 6

    CUS DIL. CATANIA BASKET 2003 2

    FORTITUDO MESSINA 0

    spot_img

    Latest articles

    Related articles

    spot_img