Trapani ko 75-82 con l’Eurobasket Roma che mette 12 triple

Filloy in lunetta
Filloy in lunetta

DAL NOSTRO INVIATO – Trapani ed Eurobasket Roma divise da soli due punti in classifica si affrontano in uno scontro diretto importante per le ambizioni playoff di entrambe le formazioni. Trapani è reduce dalla vittoriosa trasferta di Rieti, mentre Roma ha battuto in casa nel derby Ferentino. Ducarello costretto a rinunciare a Mays, Roma al completo. 

LA CRONACA: Ducarello sceglie Tommasini, Viglianisi, Ganeto, Scott e Renzi, tenendo a riposo Mays che aveva saltato l’ultimo allenamento, mentre Bonora parte con Stanic, Fanti, Deloach, Righetti ed Easley, a smuovere il punteggio è Gabriele Ganeto che sfrutta per due volte i centimetri che gli rende Fanti, Tommasini firma il 6-0 poi è l’ex azzurro Righetti a dimezzare lo svantaggio con la specialità della casa, il tiro da tre punti, botta e risposta da fuori fra Scott e Righetti (9-6), bella penetrazione di Deloach che subisce fallo e mette entrambi i liberi. Il tiro morbido in sospensione di Easley vale il primo vantaggio esterno, Fanti è costretto a spendere il secondo fallo su Ganeto che continua a sfruttare il mismatch è riporta avanti Trapani con due liberi (11-10). Primo duello RenziEasley, il pivot granata si fa strada di forza vicino a canestro e il centro dell’Eurobasket è costretto a un fallo piuttosto duro, 2/2 per il capitano di Trapani e punteggio sul 13-10. Tommasini mette un libero dopo un fallo subito a rimbalzo offensivo, tripla dell’intramontabile Malaventura che poi mette un’altra segnatura dalla media per il 14-15 che induce al timeout Ducarello. Ganeto lascia un metro di troppo a Deloach che insacca il 14-18, poi ottimo assist per Renzi che appoggia al vetro, Deloach prova la rubata ma commette fallo e manda in lunetta Scott che impatta a quota 18. Trapani sfrutta molto la maggiore taglia fisica dei propri giocatori mandandoli spalle a canestro, ne approfitta Viglianisi che completa un gioco da tre punti, Roma mette dentro Iannilli passando ad un assetto con più centimetri. E’ proprio il centro appena entrato a spendere un fallo su Renzi che è preciso dalla lunetta, qualche scampolo di quarto anche per Costadura, 2/2 di Iannilli fermato da Filloy, ultima azione per Trapani che però non trova la tripla, vano anche il tentativo di Deloach che con soli 4 secondi riesce ad arrivare dall’altro lato del campo e a provare il tiro, prima sospensione sul 23-20.

Trapani - Eurobasket Roma
Trapani – Eurobasket Roma

Bella penetrazione di Deloach ad aprire il quarto, poi un tiro sballato di Costadura innesca il contropiede solitario di Petrucci, azione confusa e Deloach rimane accoppiato con Renzi, prova il tiro, sbaglia prende l’offensivo e serve l’assist a Petrucci per la tripla del 23-27, Trapani non sembra in un buon momento, Ducarello prepara due cambi mentre Tommasini converte un offensivo nel canestro del -2. Coach Bonora chiama timeout, quando mancano sette minuti all’intervallo, Scott impatta dalla media, fuori Stanic gravato di due falli, bel taglio di Viglianisi che sorpassa, Iannilli ben servito sotto pareggia, poi Scott segna dai 6.75 nonostante l’opposizione di Iannilli, pareggia Malaventura che a 40 anni suonati continua ad essere uno dei migliori tiratori della categoria, fallo su Easley e timeout Ducarello a 3′ dall’intervallo lungo. Percorso netto dalla lunetta di Easley, poi Filloy con una tripla da lontanissimo, Tommasini e Ganeto allungano sul +5 (39-34). Easley sotto continua ad essere un fattore, rientra Renzi per l’ultimo minuto mentre si riaccomoda in panca Tommasini, dolorante alla spalla infortunata. Deloach gioca col cronometro, sbaglia ma Easley è una calamita a rimbalzo e subisce il fallo da Renzi mettendo i liberi del 39-38 di metà gara.

Primo canestro della ripresa di Tommasini, Deloach finta il pick and roll con Easley e va a concludere in sottomano, Ganeto segna un tiro difficile, botta e riposta EasleyRenzi, poi Ganeto ruba palla e schiaccia il 47-42. Secondo di Renzi su Easley, il centro di Roma è già a quota 12, dall’altro lato Viglianisi da solo non sbaglia, si rivede Fanti autore di una bella penetrazione, squadre che viaggiano a braccetto, assist di Renzi che scarica per Viglianisi appostato sull’arco, altra penetrazione impossibile del play americano di Bonora, palla persa di Roma e canestro 1vs0 di Viglianisi con conseguente timeout ospite sul 54-48 Trapani. L’Eurobasket si mette a zona, Scott penetra e scarica per Renzi, alley hoop di Deloach per Easley, il folletto di Bonora è inarrestabile e riporta i suoi a -3,  rimbalzo difensivo di Deloach che spinge la transizione e serve Malaventura che pareggia a quota 56 quando mancano 45 secondi alla fine del terzo quarto. Viglianisi col piazzato centrale per il nuovo +2, Roma va dalle mani sicure di Malaventura e dopo 30 minuti di gioco il punteggio è in assoluta parità sul 58-58.

Petrucci trova la tripla allo scadere, Deloach forza da tre ma il rimbalzo lungo è ancora di Roma, Righetti segna la seconda bomba consecutiva per gli ospiti, l’Eurobasket non raddoppia Renzi che sfrutta la tabella per il 60-64, Iannilli sostituisce Easley, Deloach subisce fallo in penetrazione e li mette entrambi prima di lasciare il campo per rifiatare qualche minuto, Eurobasket con un quintetto senza USA per questo inizio di quarto, due liberi di Ganeto riavvicinano Trapani sul -4, la squadra della capitale è implacabile dall’arco, Stanic segna dal centro il +7 ma Ganeto non molla e in fade away insacca il -5, Filloy ruba palla, si invola e per poco non trova un 2+1 col pallone che beffardamente gira sul ferro tre volte ed esce. Dalla lunetta l’italo-argentino è preciso e Trapani è sotto di tre a 5′ (66-69). Rientrano Deloach e Easley, il centro ospite converte con un tap in un errore al tiro da fuori. Timeout Trapani, Malaventura può tirare coi piedi per terra, Roma a +8 a 3′, canestro rapido di Renzi dalla rimessa in attacco, forzatura di Scott che rimane indietro in difesa e Stanic ringrazia, Renzi fa pentole e coperchi sotto canestro, Roma avanti di 6 a 50”, Trapani non trova la tripla forse troppo affrettata, fallo su Malaventura che fa 2/2 a 30”, cesto da distanza siderale di Scott che riaccende le speranze di Trapani, si gioca adesso tutto sulla precisione ai liberi. Fallo tattico su Stanic che però è preciso (73-80 a 24”), timeout Ducarello per organizzare l’attacco successivo. Trapani però perde palla e la partita praticamente finisce lì, Deloach arrotonda il suo bottino e Ganeto segna l’ultimo canestro del match, finisce 75-82.

Tabellino

Lighthouse Trapani – Eurobasket Roma 75-82

Parziali: (23-20; 39-38; 58-58)

Lighthouse Trapani: Mays n.e, Renzi 16, Tommasini 9, Longo n.e., Simic n.e., Amato n.e., Ganeto 18,  Viglianisi 14, Filloy 5, Scott 13.

All.: Ugo Ducarello Ass.: Matteo Jemoli.

Eurobasket Roma: Belloni n.e., Deloach 18, Petrucci 8, Malaventura 18, Fanti 2, Santini n.e., Stanic 7, Righetti 9, Iannillli 4, Easley 16.

All. Davide Bonora, Ass. Di Chiara e Pilot