Prima trasferta del torneo a Vicenza per la Maddalena Vision Palermo

Maddalena Vision Palermo
Maddalena Vision Palermo

Arriva il momento della prima trasferta per la Maddalena Vision Palermo, che domani alle 16.30 sfida la Velcofin Vicenza, avversario di altissimo livello ancora imbattuto.

Due partite giocate, due vittorie per la squadra di Corno: entrambe diverse nella sostanza, una con largo margine a Salerno, l’altra a Civitanova Marche di una sola lunghezza. Per Vicenza sarà anche la prima partita in casa della stagione. Dopo aver perso Ramon, ritirata, le venete hanno recuperato la forte straniera Jacovina e possono contare su un gran reparto esterne, in cui le stelle sono Madonna e Pieropan, la scorsa stagione a Castel San Pietro.

Per la Maddalena Vision Palermo un test molto duro, dopo una brutta sconfitta interna contro Udine. Il morale però è alto, la squadra è tornata ad allenarsi al PalaMangano, in settimana, dopo un lungo stop per i lavori alla struttura. Qualche condizione fisica dubbia per la trasferta, a cui la formazione palermitana dovrà far fronte per tenere testa a una formazione tosta. Queste le parole della play Francesca Ferrara prima del match: «Contro Udine non abbiamo giocato la nostra miglior partita, per questo vogliamo riscattarci. Non sarà facile – ha detto – perché Vicenza è una squadra competitiva e molto forte. Noi però daremo il massimo, in questa prima trasferta stagionale, abbiamo lavorato bene in settimana e siamo pronte ad affrontare questa sfida».

Palla a due alle ore 16.30, arbitrano Andrea Vigato di Este (PD) e Enrico D’Orazio di Vittorio Veneto (TV).