3X3. Giulia Bongiorno bronzo ai Giochi del Mediterraneo di Orano

L'atleta romana di origini ragusane, ex Passalacqua Ragusa poi volata negli States, ha conquistato il terzo gradino del podio con la maglia Azzurra in Algeria

Giulia Bongiorno con il team azzurro e la medaglia di Bronzo conquistata in Algeria (foto Fip)

La Nazionale femminile 3×3 U23 ha vinto ad Orano (Algeria) la medaglia di Bronzo battendo nella finale per il terzo posto la Turchia 14-12. È la prima volta che una Nazionale femminile 3×3 sale sul podio ai Giochi del Mediterraneo.
Alle Azzurre e allo staff sono andate le congratulazioni del Presidente FIP Giovanni Petrucci

Il cammino delle Azzurre 3×3 U23

L’Italia faceva parte del girone B dove ha battuto Egitto (15-4) e Tunisia (17-11), perdendo lo spareggio per il primo posto con la Francia (9-13) che è poi giunta alla Finale per il primo posto.
Nei Quarti ha sconfitto la Serbia (17-11) e si è qualificata per le Semifinali.
Qui ha perso con la Spagna (11-16), e poi incontrato la Turchia nella Finale per il Terzo posto che ha battuto 14-12 vincendo la medaglia di Bronzo

Le Azzurre 3×3 Under 23
Giulia Bongiorno (2000, 1.77, Basket Roma)
Beatrice Del Pero (1999, 1.78, Famila Schio)
Sara Madera (2000, 1.90, Reyer Venezia Mestre)
Giovanna Elena Smorto (1999, 1.78, Reyer Venezia Mestre)

——————–

La Nazionale maschile 3×3 U23, invece, perdendo ieri notte con l’Egitto 9-11 ha chiuso al decimo posto il proprio Torneo ai Giochi del Mediterraneo.

Under 23 Maschile
Riccardo Chinellato (2000, 1.98, Pallacanestro Piacentina)
Antonio Gallo (2000, 1.88, Bava Opportunity Shop Pozzuoli)
Michele Serpilli (1999, 2.00, Allianz Pazienza San Severo)
Fabio Valentini (1999, 1.86, Novipiù Casale Monferrato)

Lo staff di entrambe le Nazionali
Allenatore: Luciano Nunzi
Fisioterapista: Davide Becchio (dal 27/06)
Team Manager: Matteo Massacesi