B FEMM. Scattano i play off: la Rainbow Viagrande Gruppo ALTEA sfida San Matteo in semifinale

Giuliana La Manna

Tutto pronto, in casa Rainbow Viagrande Gruppo ALTEA, per le semifinali play off della Serie B siciliana. Le etnee torneranno in campo domani sera, al “PalaGalermo”, per gara 1 della serie che le vedrà opposte nuovamente alle messinesi della San Matteo, affrontate e battute sei giorni fa nell’ultimo match della regular season.

Una partita che le ragazze allenate da coach Gianni Catanzaro hanno archiviato in fretta, perché i play off saranno tutt’altra cosa e le motivazioni crescono in maniera esponenziale, come spiega l’ala forte viagrandese Giuliana La Manna“Inizia ora la parte più importante della stagione. I play off sono un torneo differente. La gara di venerdì? Ce la siamo già dimenticata. Domani sarà una nuova battaglia, tutta da giocare. Mi aspetto una gara dura, fisicamente parlando. Le ragazze del San Matteo sono davvero toste. Mettono le “mani addosso”, fanno un bel lavoro fisico e ci stancano parecchio. Nell’ultimo confronto ci hanno anche un po’ innervosito, quindi abbiamo lavorato anche su quest’aspetto e siamo pronte ad affrontare una partita con queste caratteristiche. Noi ci sentiamo pronte, sia mentalmente che fisicamente, ad una fase stagionale dove non si può più sbagliare. Siamo unite e desiderose di raggiungere lo stesso obiettivo. Questa cosa, in campo, si sente parecchio. Scenderemo in campo col coltello tra i denti. Il pubblico? Speriamo che il “PalaGalermo” si riempia di nostri tifosi. Abbiamo bisogno anche del loro sostegno”.

Il confronto tra le due formazioni sarà disputato al meglio delle tre partite, con gara 2 in programma sabato a Messina, ed eventuale gara 3 calendarizzata per giovedì 28 aprile, nuovamente al “PalaGalermo”. Nell’altra sfida di semifinale, invece, si affronteranno I Have a Team (Ragusa) e Stella Basket Palermo, giunte rispettivamente prima e quarta in regular season.

Rainbow Viagrande Gruppo ALTEA – San Matteo

Primo arbitro: Manuela Buscema di Scicli (RG)

Secondo arbitro: Angelica Barca di Ragusa

Segnapunti: Fabiola Allegra

Cronometrista: Ubaldo Cannata

24 Secondi: Francesco Antonino

Start: ore 21:00.