GIOVANILI. In U20 Acireale supera Milazzo 81-60 con 28 di Cerame e 22 di Panebianco

Andrea Cerame 018
Andrea Cerame 018

Vince ancora il Basket Acireale dando un seguito alla buona prova disputata a Gravina. Il risultato positivo arriva questa volta contro il Minibasket Milazzo col punteggio di 81 a 60. Sul parquet del Palavolcan si è vista una gara divertente e veloce con alcuni spunti interessanti da una parte e dall’altra. Fra i granata da citare Andrea Cerame, solita gara con poche sbavature, 28 punti e 6 triple per lui, Enrico Panebianco, 22 punti e 6 triple, 4 consecutive, e Giorgio Gulisano, 13 punti. Comunque col passare dei minuti tutti gli atleti a referto hanno poi contribuito sull’economia della contesa. Sul fronte messinese in evidenza Rekasius con 23 punti e Saporita 19. Acireale vince tutti i periodi di gioco ma è il terzo che affonda definitivamente gli ospiti che accumulano un ritardo di 20 punti che non riusciranno più a colmare. I primi due tempini risultano tutto sommato equilibrati. Il quintetto acese non concretizza a dovere il lavoro difensivo sprecando troppo in attacco sia dal perimetro che da sotto i tabelloni. Vasta agisce bene in area ed anche Privitera anche se all’inizio le sue conclusioni sotto misura finiscono sempre sul ferro. Ci pensano Gulisano e Cerame a trovare la via del canestro e si va all’intervallo lungo sul 39 a 31. Il terzo quarto si apre con un Acireale che colpisce con Gulisano, Cerame dalla lunetta, Visalli in percussione mentre Panebianco di triple ne fa quattro consecutive. Praticamente la gara finisce qui, con i granata a ruotare tutti gli elementi in panchina ed a controllare l’incontro. Il prossimo turno, nel 2019, vedrà gli acesi impegnati a San Filippo del Mela lunedì 7 Gennaio alle ore 19.00.

Basket Acireale: Magazzù, Vasta 2, Cerame 28, Gulisano G. 13, Borzì 2, Panebianco 22, Privitera 6, Garufi 2, Gulisano R. Visalli 6. All.re : Panebianco. Tiri da tre punti: Panebianco 6, Cerame 6.

Milazzo: Calivà 1, Esposito 2, Di Maio 4, Rekasius 23, Giorgianni 9, Saporita 19, Labellarte 2.All.re: Pirri. Tiri da tre punti: Rekasius 3, Saporita 4.

Parziali: 1° Q: 22 a 16. 2°Q: 17 a 15. 3° Q: 32 a 20. 4° Q: 10 a 9.

Arbitri: Barbagallo di Acireale.