La Piero Lepro Spadafora spreca un matchball salvezza contro Giarre

Time out Spadafora - Virtus Ragusa

La Piero Lepro Spadafora spreca un possibile matchball nella corsa salvezza e dopo aver sempre guidato la gara,  dilapida il vantaggio accumulato nelle prime tre frazioni ed esce sconfitta dal campo del Giarre. Nella prima frazione c’è un sostanziale equilibrio con i ragazzi di Coach Maganza che concludono sopra di 2 punti con il punteggio di 24-26. Nella seconda frazione la Piero Lepro Spadafora sospinta da Scozzaro e Stuppia riesce ad aumentare il divario e si presenta al riposo lungo sul +5 con il punteggio di 34-39. Al rientro in campo, una buona circolazione di palla ed intensità di gioco permettono agli Spartans di allungare ancora e presentarsi all’ultimo quarto sul + 11, sul 45-56. Nell’ultima frazione sono i padroni di casa, guidati da un’ottimo Casiraghi a rientrare dapprima in partita e poi operare il sorpasso decisivo che varrà loro la vittoria con il punteggio finale di 69-64. Ultimo quarto che dovrà essere ben analizzato in quel di Spadafora, visto il blackout avuto. Il prossimo turno prevede per la Piero Lepro la gara casalinga con il Green Basket Palermo, che assume un’importanza rilevante nella corsa salvezza, con la speranza che stavolta il fattore campo ed il pubblico amico diano quella spinta decisiva per la conquista della vittoria.