MERCATO. Marco De Angelis è la prima conferma della Basket School. “Mi piacerebbe Messina tornasse in primo piano”

Marco De Angelis firma il rinnovo con la Basket School Messina

Dopo la conferma dello staff tecnico, la ZS Group Messina ha iniziato a lavorare per la costruzione del roster che affronterà il prossimo campionato di Serie C Silver. La dirigenza del club peloritano, in sinergia con il direttore tecnico Pippo Sidoti e il coach Francesco Paladina, punta a confermare il gruppo che si è ben disimpegnato nella stagione appena conclusa regalando momenti di grande basket ai propri sostenitori.

La prima conferma di questa nuova stagione è l’ala Marco De Angelis. Nato il 19 marzo 1994 a Sezze (LT), De Angelis, alto 198 cm per 92 kg di peso, è stato uno dei protagonisti dell’ottimo campionato giocato dagli scolari. Grande professionalità e attaccamento ai nostri colori, Marco ha meritato sul campo la riconferma. Ragazzo dalla grande intelligenza cestistica, nel corso della sua carriera il “saggio” De Angelis (come lo ha definito coach Sidoti) ha anche indossato la maglie delle nazionali Under 1518 e 20. Dopo aver esordito in C2 con la SGM Latina, De Angelis ha giocato in passato con tutte formazioni di serie superiore, a cominciare dal Latina Basket in DNA. A seguire, due stagioni in Puglia con il Basket Nord Barese Corato, prima in DNB e poi in Lega Silver. Nel 2014/15 il passaggio in Lega 2 al Teate Basket Chieti che lo gira in serie B al Giulianova (6.6 ppg). Confermato a Giulianova (7.4 ppg sempre in serie B), nella stagione 2016/17 arriva la chiamata del Basket Barcellona in B Maschile. Per il giocatore pontino due le stagioni in riva al Longano: 6.7 punti di media in 19 gare disputate nel primo anno in cui subisce un infortunio al ginocchio, 3.2 ppg la stagione successiva. Nel 2018/19 il passaggio alla Costa d’Orlando, ancora in B Maschile: 26 le presenze con 5.2 ppg, 2.5 rpg e 0.6 apg. Infine, l’esperienza in riva allo Stretto. Con la maglia della Basket School Messina disputa 20 gare mettendo a segno 206 punti (10.3 di media). La sua migliore performance contro l’Alcamo in trasferta con 28 punti realizzati.

 “Sono contento di aver firmato per un’altra stagione – afferma De Angelis – l’ho fatto perché mi piacerebbe continuare la favola vissuta lo scorso anno. A Messina mi sono trovato bene e ho deciso di restare. Ho un bel rapporto con la società, credo che ci sia stima reciproca. Mi piacerebbe che la pallacanestro a Messina tornasse in primo piano. Ho parlato con Pippo Sidoti – prosegue l’atleta pontino – abbiamo idee comuni e lo scorso anno ho ritrovato, grazie a lui e Ciccio Paladina, la fiducia di cui avevo bisogno. Per quanto mi riguarda spero di proseguire a fare bene e di continuare a migliorare. Spero di poter ritrovare i compagni dell’anno scorso perché si era creato un bell’affiatamento, anche se non ci sarà con noi Hamish Warden, al quale auguro il meglio nella sua nuova avventura in Svizzera. Vorrei – conclude Marco – che ripetessimo il bel campionato dello scorso anno, rimanendo con i piedi per terra e ponendo nuovi obiettivi in corso di stagione”.