Rainbow, voglia di gruppo per battere Ad Maiora

Il squadra della Rainbow Catania

Dopo una serrata settimana di allenamento la Rainbow Catania si prepara a sfidare in trasferta l’Ad Maiora Ragusa sabato alle 19.30 al PalaPadua di Ragusa, gara valida per la settima giornata di ritorno del campionato di serie B/C femminile.

Un allenamento intenso quello pianificato nei giorni scorsi da coach Gabriella Di Piazza. «Si continua con il solito allenamento – ha spiega l’allenatrice – cerchiamo di lavorare sui nostri difetti, lavoriamo soprattutto sul recupero dei rimbalzi, sulla difesa e sul controllo dei falli. Non siamo precisi nel tagliafuori e se non miglioriamo questi aspetti ogni partita sarà difficile, fondamentale anche il lavoro sul contropiede in modo da non concedere tiri agli avversari».

Quello previsto per sabato non è uno scontro semplice, la vittoria non è mai data per scontata. «La squadra avversaria è una bella rivelazione – ha continua Di Piazza – ben allenata da Aldo Leggio che fa un buon lavoro soprattutto con le giovani, elementi interessanti. Un bel collettivo, in difesa e in attacco».

Una vittoria da agguantare, possibile solo dalla forte coesione della squadra. La sintonia è fondamentale e il gioco di squadra è determinante ai fini della vittoria, qualunque sia  il livello tecnico della squadra. «Un giocatore per quanto talentuoso sia, non vince mai da solo – ha conclude l’allenatrice palermitana – il basket è uno sport di squadra e la vittoria si ha quando c’è coesione e complicità».