SBC Palermo Basket riceve Schio, Mounia El Habbab: “Possiamo giocarcela e imparare qualcosa”

Rosa Cupido serve Mounia El Habbab

Sicily By Car Palermo Basket mette il vestito buono e al PalaMangano, domenica alle 18, ospita il Famila Wuber Schio, Campione d’Italia in carica.

Match imperdibile e spettacolare per tutti gli appassionati, l’ultimo di un ciclo terribile che ha visto SBC affrontare, nelle prime sette giornate, quattro delle semifinaliste dello scorso campionato. Dopo Venezia, San Martino di Lupari e Ragusa, tocca a Schio: squadra col tricolore sul petto, seconda in classifica in A1 capolista del Girone B di Eurolega e che quest’anno ha già vinto un trofeo, la Supercoppa Italiana.

La qualità del Famila è indiscutibile: tra le sue punte di diamante sicuramente Diamond DeShields, All-Star WNBA nella stagione 2019; Jillian Harmon, due volte MVP della Serie A1; Sandrine Gruda, francese stabilmente tra le migliori lunghe europee.  Complice l’infortunio di Eva Lisec, la quarta straniera, con ogni probabilità saranno loro le straniere che scenderanno in campo domenica per la squadra di coach Vincent. Che può contare anche sulle Azzurre Jasmine Keys, Olbis Andrè, Francesca Dotto e Sabrina Cinili, MVP italiana dello scorso campionato. Purtroppo per via dell’infortunio al crociato rimediato con la Nazionale non ci sarà Martina Crippa: ci dispiace moltissimo, perchè la grinta e il cuore di Martina sono un esempio da seguire e osservare per tutti i giovani cestisti, e avrebbe fatto a tutti molto piacere vederla in azione nel match di Palermo. A lei, dalla nostra società, va un nostro affettuoso augurio di pronta guarigione.

Sicily By Car Palermo Basket al completo, dopo che anche l’infortunata under Casiglia ha ricevuto l’ok per ritornare in gruppo. Markeisha Gatling è tornata lunedì dalla Svezia, dove ha disputato il match di qualificazione a Eurobasket 2021 da naturalizzata con la nazionale montenegrina; Shayla Cooper invece è rimasta in gruppo durante la pausa, lavorando con profitto sul suo inserimento a tempo pieno. La sconfitta con Vigarano del 9 novembre contro sicuramente brucia e c’è tanta voglia di ricominciare col piede giusto. Il calendario non aiuta, ma a breve inizieranno i match pesanti per il traguardo salvezza ed è importante arrivarci preparati e consapevoli: una buona prestazione contro Schio può servire per riconquistare fiducia. Mounia El Habbab, intervistata da “Radio Time”, ha detto: «Sarà una bella partita, specie per gli spettatatori presenti. Per noi servirà a dimostrare che possiamo giocarcela anche con le campionesse d’Italia, e soprattutto per imparare qualcosa».

La partita tra Sicily By Car Palermo Basket e Ragusa sarà trasmessa sulla rete on demand a pagamento LBF TV: tutte le informazioni su www.lbftv.it. Trio arbitrale designato per l’incontro, che alzerà la palla a due alle ore 18: William Raimondo di Scicli (RG), Umberto Tallon di Bologna e Chiara Bettini di Faenza.

Il costo unitario dei biglietti per il match è di 7 euro: esenzione per Under 14, Tesserati FIP (Dirigenti federali, Arbitri, Allenatori  muniti di apposita tessera federale), tesserati CONI e disabili con accompagnatore. Biglietto ridotto a 3,50 euro per i genitori accompagnatori dei bambini delle scuole partecipanti a progetti con Sicily By Car Palermo Basket. Tagliandi in vendita su Vivaticket e in biglietteria il giorno della partita.