SERIE B. Fatale secondo quarto per la Costa d’Orlando, Empoli dilaga sul +16

Dopo un primo parziale assolutamente equilibrato e chiuso sul 12 a 14 per gli ospiti, Empoli, grazie alle giocate di Serigne, Giarelli e Raffaeli riesce a prendere il largo contro una frastornata Costa d’Orlando che non riesce a creare in fase offensiva. Un altro secondo quarto praticamente non giocato dai biancorossi che vanno negli spogliatoi sotto di 14 sul punteggio di 21 a 35. Nel secondo tempo Empoli si dimostra solida e respinge ogni tentativo dei paladini di rientrare in partita. Quando la Costa d’Orlando riesce a riportarsi sul meno 10 due triple consecutive di Giannini la rispediscono indietro. Ancora una brutta prestazione del reparto piccoli. A tenere a galla la Irritec Capo d’Orlando, ancora una volta, Enrico Di Coste autore di 18 punti, 13 rimbalzi presi e 34 di valutazione finale ma non è bastato. Finisce 60 a 76 per Empoli che ha meritatamente vinto una gara decisa nel secondo quarto. Il 3 su 23 da tre punti e le 21 palle perse sono dati alla fine determinanti per l’affermazione dei toscani che hanno dimostrato una buona organizzazione difensiva e precisione al tiro.

Tabellino
Irritec Capo d’Orlando – Use Computer Gross Empoli 60-76 (12-14, 9-21, 21-24, 18-17)
Irritec Capo d’Orlando: Di Coste 18 (7/8), Avanzini 12 (5/9, 0/1), Crusca 9 (0/3, 3/8), Riccio 6 (1/3, 0/5), Teghini 5 (2/4, 0/5), Bolletta 4 (1/2, 0/1), Spasojevic 4 (1/2, 0/0), Perez 2 (1/4, 0/2), Ferrarotto 0 (0/1, 0/1), Ciancio ne, Paparone ne, Ciccarello ne
Tiri liberi: 15 / 18 – Rimbalzi: 34 11 + 23 (Di Coste 13) – Assist: 14 (Riccio, Teghini 3)
Use Computer Gross Empoli: Giannini 21 (4/7, 3/5), Raffaelli 17 (3/7, 1/4), Caceres 11 (3/4, 1/2), Giarelli 8 (4/9, 0/1), Sesoldi 8 (2/3, 1/3), Serigne 5 (1/2, 1/1), Antonini 3 (0/1, 1/3), Perin 2 (1/2, 0/1), Vanin 1 (0/2, 0/1), Falaschi 0 (0/0, 0/1)
Tiri liberi: 16 / 19 – Rimbalzi: 26 5 + 21 (Caceres 9) – Assist: 16 (Giarelli 6)