SERIE D. Colpaccio della GM Palermo, battuta Olympia Canicattì in esterna 63-64

GM Palermo

Non era una trasferta fra le più semplici da affrontare per la GM Basket Palermo, reduce da due sconfitte consecutive, con ancora molte assenze nel roster.

Andare a Canicattì in casa Olympia non è semplice per nessuno eppure durante la settimana i coach Arnone e Giocondo predicavano calma chiedendo alla squadra di giocare una partita attenta e gagliarda, di rimanere attaccati nel punteggio per giocarsi tutto alla fine, e la squadra ha eseguito alla grande.

Di fronte alla forza quasi immarcabile di Giusti ed alla sapienza cestistica di Falanga, la GM ha opposto una difesa attentissima, fisica, asfissiante grazie alla quale è sempre riuscita a ricucire i numerosi strappi della squadra di casa. La difesa a zona match-up su Giusti ha creato il tilt decisivo nell’organizzazione dell’Olympia mentre in attacco tutti hanno preso responsabilità andando a concludere con continuità anche a difesa schierata.

Una bella prova di maturità di tutti i ragazzi di coach Arnone che ha trovato punti anche da chi entrava dalla panchina.

Partita chiusa con una superba tripla di Scancarello ad 11 secondi dalla fine che ha sancito la vittoria esterna proprio in casa di chi usa e abusa del tiro dalla lunga distanza.

Una vittoria che da morale ed autostima alla GM, che mette punti in classifica in attesa delle prossime partite da vincere per dare continuità al lavoro svolto in settimana.

Rientrato Sergio Mantia, ritorna pienamente disponibile Giampaolo Muratore mentre per Forzano e Musmeci bisognerà aspettare il 2018.

Grande vittoria, grande gioia!

Olympia Canicattì – GM Basket Academy 63-64

Parziali: (17-15; 37-33; 52-51; 63-64)

GM Palermo: Sorce 9, Cerasola 10, Lanfranchi 15,  Scancarello 18, Mazza 7, A. Mantia 2, S. Mantia 1, Guastella 2, Giallombardo, Messana.

Allenatore : P. Arnone