SERIE D. Terzo ko di fila per La Braciera Palermo, GM Palermo vittorioso nel derby per 75-56

Terza sconfitta consecutiva per La Braciera Palermo che, contro la GM Palermo, non sblocca questo nefasto inizio di 2019. Diciannove come i punti di scarto subiti dai rosanero, tutti o quasi rimediati nell’ultimo quarto, quando le gambe non hanno più risposto al cervello.

Orfana di Benvegna e Calò non al meglio, la squadra di coach Vallesi subisce il solito tremendo parziale d’apertura, concedendo tanto in difesa agli avversari e trovandosi poco in attacco. La risposta arriva nel secondo periodo, con le due bombe a firma Trevisano e quella segnata da Giulio Paternò che rimettono in carreggiata La Braciera prima dell’intervallo (30-34).

Le batterie giovani dei rosanero ben figurano, Audino e Federico Micale su tutti, ma i tanti tiri presi anche al di là del perimetro non riescono quasi mai a trovare il fondo della retina, aggiungendosi alla ‘liberintite’ che negli ultimi tempi condanna i palermitani a medie preoccupanti a cronometro fermo.

Nel quarto periodo, aperto sul -8, ecco arrivare il tracollo: capitan Cuccia e compagni si spendono come possono, ma la fatica incide, gli scarsi allenamenti si fanno sentire e la GM dilaga, trovando con grande continuità il canestro anche da lontano.

Si chiude 56-75 un match vinto con merito dagli ospiti di oggi del PalaMangano, che sancisce la terza sconfitta consecutiva per i rosa, scavalcati anche in classifica. Domenica prossima altra trasferta proibitiva, quella contro la PalaMedipower Marsala.

LA BRACIERA PALERMO-GM BASKET PALERMO 56-75
Parziali: 10-20, 30-34 (20-14), 40-48 (10-14), 56-75 (16-27)

La Braciera: Chiri, F. Micale 5, Audino 5, Won 1, Leone, G. Paternò 17, Fontanilla, Cuccia 7, Melone 2, Trevisano 19. All. Vallesi

Gm: Scancarello 2, Vitale 15, A. Mantia, Biondo 13, Muratore 24, S. Mantia, Sorce, Mazza, Forzano 7, Lanfranchi 2, Cerasola 11, Caruso 1. All. Giocondo