B FEMM. Stella Palermo si sblocca contro Rescifina Messina

Stella Basket Palermo
Stella Basket Palermo

Gara importante per due squadre entrambe con uno score di zero vinte e due perse prima della gara.

Lo strating five vede in campo Ciriminna, Messana, Ventimiglia, Bianco e Tamusauskaite per la Stella e Borgia, Kalach, Davì, Melita R. e Spadaro per la compagine Messinese.

Nel primo quarto le due compagini sono molto contratte, le difese prevalgono sugli attacchi, logica conclusione il punteggio di 8 – 8 che rimanda tutto ai quarti successivi.

Anche il secondo quarto sembra continuare sulla falsa riga del primo con Palermo però che trova forze fresche dalla panchina e con Matera e Vento riesce a trovare qualche punto in transizione.

L’equilibrio si spezza dopo la metà del quarto quando con un parziale 10 – 3 le ragazze bianco-verdi provano ad allungare con il suggello finale della tripla di Bianco che porta le squadre negli spogliatoi con il punteggio di 24 – 16 per le padrone di casa.

Al rientro in campo coach Interdonato prova a mischiare le carte passando alla difesa a zona.

Tuttavia dopo un disagio iniziale le ragazze di coach Terrasiriprendono il filo del discorso e riescono a scardinare la difesa avversaria con le triple di Ventimiglia e di Messana che respingono i tentativi di rimonta delle Messinesi guidate prevalentemente da Kalach e Marchese. Finisce con Stella sempre avanti 39 – 33.

Nell’ultimo quarto aa Rescifina – Cus Me prova il tutto per tutto. Stringe le maglie della difesa e soprattutto la Borgia, fino a quel momento bloccata dalla ottima difesa a turno di Ciriminna, Matera e Monastra, si mette la squadra sulle spalle e comincia a riempire di punti il suo score, fino a quel momento a 0, con canestri sia in penetrazione che dall’arco mettendo insieme tutti gli 8 punti della sua partita e portando la sua squadra ad un solo possesso di svantaggio. Brave le Stelle a non mollare e restando lucide nei momenti chiave della partita e trovano nella forza di Tamusauskaite, fino a quel momento in ombra un terminale offensivo micidiale e soprattutto tanti rimbalzi in difesa, e con Ciriminna che ha la lucidità per gestire e andare ripetutamente in lunetta. Ma è tutta la squadra che non perde la calma e porta a casa la partita con il punteggio finale di 57 – 50.

Tabellino

Stella Basket Palermo: Tamusauskaite 17 (10 rimbalzi), Ventimiglia 10, Bianco 4, Messana 10, Vento 5, Matera 7, Vigilante 1, Ciriminna 3, Monastra, Craciun, kCrimi n.e., Basile n.e. Coach: Terrasi, vice: Griffo

 

Pol. Rescifina Messina Cus: Melita 3, Cucinotta 1, Kalach 12, Marchese 6, Davì 6, Melita R. 5, Spadaro 7, Scardino 2, Borgia 8. Coach Interdonato.

Arbitri : Licari B. e Tartamella A.