Compito arduo per il Birrificio Messina che affronterà domenica la capolista Balestrate sul parquet di Alcamo (arbitri Russo di Erice e Lo Presti di Realmonte). La formazione palermitana è imbattuta sul proprio parquet e ha perso solo una gara in tutto il torneo, la trasferta di Capo D’Orlando contro l’Agatirno alla terza giornata. La formazione allenata da Ferrara è reduce da 11 vittorie consecutive e può contare sul trio di assoluti trascinatori formato da Andrè, Calò e Tagliareni (prelevato dal Cus Palermo) assieme ai positivi Bottiglia e Ventimiglia.
I nero-arancio che all’andata sfiorarono la vittoria (73-79) dovranno superarsi per tornare a casa con i due punti, ma la consapevolezza di non avere nulla da perdere dovrebbe allentare la pressione sul gruppo di Maggio, a volte frenato dall’eccessiva tensione. Palla a due alle ore 18.