Alma Basket ospita la neo promossa Thunder Basket Matelica. Risolto il contratto con la greca Marilena Gerostergiou

L'Alma Basket Patti

PATTI (ME) – L’Alma Basket Patti del presidente Attilio Scarcella torna al PalaSerranò, dichiaratamente a caccia dei primi punti stagionali, per ospitare domenica 24 ottobre la neo promossa Thunder Basket Matelica. 

Contro le matelicesi allenate del coach siciliano Orazio Cutugno, le pattesi giocheranno senza due rotazioni: la società ha infatti deciso di risolvere il contratto con la greca Marilena Gerostergiou e non è ancora riuscita a trovare un’atleta che sostituisca Alice Mandelli.

Palla a due alle 18. Obbligatori dispositivi di protezione e Green Pass per accedere al PalaSerranò, che potrà accogliere poco meno di 1000 spettatori. Ticket ancora in promo al costo di 7€ per i tifosi che sottoscriveranno la tessera socio sostenitore. 

“Vedo Thunder Matelica come nostra diretta avversaria anche se noi in questo momento siamo molto deboli – ha spiegato coach Mara Buzzanca -. Sarà una partita da vincere assolutamente, sono già sfuggiti 4 punti. Dobbiamo essere ottimisti e positivi, serve continuare a lavorare con fiducia per tirare fuori dalle ragazze le loro migliori qualità. Dell’Orto ha recuperato dall’infortunio al piede, Verona ha risolto qualche acciacco, quindi resto sono contenta del lavoro svolto in settimana che è terminato, tra l’altro, con un’amichevole contro una formazione under maschile”.

Alma Basket Patti contro Thunder Basket Matelica Fabriano sarà diretta dagli arbitri Bruno Licari di Marsala (Tp) e Giuseppe Antonio Giordano di Gela (Cl).

Garantita come di consueto la diretta sulla pagina Facebook Alma Basket grazie al supporto tecnico di Davide Benedetto e Valeria Orlando e con la telecronaca di Chiara Borzi’.