Alma Patti recupera la 10^ d’andata a Firenze: Palagiaccio riparte dopo 56 giorni di stop per Covid-19

Laura Perseu (ph. Sara Tumeo)

Sabato 9 alle ore 20 l’Alma Patti scenderà in campo al Palasport di San Marcellino per il recupero della 10° giornata del girone di andata in programma contro il Palagiaccio Pallacanestro Femminile Firenze.
Le toscane di coach Corsini tornano sul parquet dopo 56 giorni di stop imposti dal Covid-19 e solo 7 partite giocate.
Difficile per questo scoutizzare Pochobradska e compagne, ma l’Alma ha idee chiare su che tipo di approccio vuol dare a questa nuova fase del campionato di Serie A2.

Dobbiamo assolutamente fare punti e iniziare ad avere un’identità – spiega l’assistente allenatrice Laura Perseumeritiamo di più e per questo c’impegneremo per raccogliere quel che abbiamo seminato. Affrontiamo una squadra che ha giocato l’ultima volta il 14 novembre e per questo abbiamo avuto a disposizione poco materiale per studiarla, ma da quanto visto prediligono un gioco molto dinamico, con ritmo e velocità. Sono complete, hanno giocatrici note e altre più giovani. Indubbiamente una squadra da rispettare che affronteremo a viso aperto. Andiamo a Firenze per giocarcela e indubbiamente il nostro obiettivo sono i due punti“.

Non si segnalano defezioni tra le atlete della società del presidente Attilio Scarcella che lasceranno la Sicilia questa sera da Palermo.

La gara sarà diretta dagli arbitri Marcello Manco e Pietro Rodia.