C FEMM. Il commento di coach Malaja sul momento della Rescifina Messina

Lilia Malaja
Coach Lilia Malaja (ph. Messinasportiva)
Progressi nel giovane gruppo dell Polisportiva Rescifina. Dopo il Covid-19 accusato nella gara della scorsa settimana stavolta le atlete verdazzurre, pur con tante atlete con pochi allenamenti nella gambe e con l’assenza di Denaro rendono la vita difficile al più quotato San Matteo. Il punteggio si mantiene basso e le difese prevalgono sugli attacchi. 11/9, 26/19, 33/25 e 41/34 i punteggi dei parziali. Sicuramente sul risultato ha pesato anche le basse percentuali dalla lunetta.
Lilia Malaja: “Stiamo vivendo un anno particolare e spero unico, le ragazze sono tornate a giocare dopo ben 14 mesi…. Non è stato facile e continuiamo a lavorare senza forzare i tempi. D’altronde quello di quest’anno più che un campionato è un torneo quasi amichevole, senza retrocessioni e senza promozioni, permette a tutti di divertirsi senza la pressione del risultato. Stiamo cercando di sfruttare il momento per far fare esperienza alle più giovani. Insieme alle senior e con un gruppo di dodici 2003/06 ogni settimana cerco di dare il campo a tutte e di conseguenza ho ampie rotazioni”
Questo fine settimana due gare in programma, sabato a Catania contro il Cus e il giorno successivo contro la Trogylos alla Palestra di Ritiro.