C SILVER. Gravina non fa sconti e batte Agrigento 108-65

Partita al limite della perfezione per lo Sport Club Gravina che vince contro i giovanissimi della Fortitudo Agrigento superando i cento punti.
Numeri quasi surreali per il gruppo di coach Marchesano che realizza 22 punti dopo 8′ minuti nel 1° quarto e ben 50 dopo 15′ totali di gioco. La partita va per questo presto in ghiaccio contro la formazione allenata dall’ex della Moncada, oggi allenatore Giovanatto. La Fortitudo che affrontando per la prima volta la c silver è composta da ragazzi dell’annata 98-99-2000 e 2001. Ventello per Santonocito e Livera da segnalare per i locali, Magro fa 21 per gli ospiti, 18 Savoca. Preziosi e di qualità i canestri realizzati nel finale dal giovanissimo Federico Ferrara ancora per lo Sport Club

 Gravina batte Agrigento 108-65.

Gravina: Magrì 4, La Mantia 12, Crisafi 9, Barbera 9, Paglia 1, Spina 10, Duscio 6, Santonocito 25, Ferrara 8, Alì, Genovesi 3; Livera 21.

Agrigento: Savoca 18, Abate 3, Chiparo 3, Magro 21, Munda 2, Napoli 6, Trupia 2, Lo Nigro, Roccaro D. 3, Roccaro T. 2, Gentile, Carità 4.

Parziali: 30-19, 30-16, 25-13.