C SILVER. L’Alfa Catania travolge Giarre 63-95

Gabriele Patanè al tiro a Giarre

BASKET GIARRE 63 ALFA CATANIA 95

Giarre: Costanzo M., Leonardi A.2, Kante 4, Ciaurella 4, Leonardi N. 1, Arcidiacono 11, Costanzo L., Unechenskyi 13, Vitale 3, Saccone 8, Motta 3, Casiraghi 14. Allenatore: D’Urso. 

Alfa Catania: Legend 12, Cicero 9, Cantarella 2, Politi 2, Consoli 14, Saccà 13, Marzo 5, Patanè 10, Luzza 12, Mazzoleni 2, La Spina 2, Abramo 12. Allenatore: Guerra. 

Arbitri: Squadrito di Spadafora e Micalizzi di Sant’Agata di Militello. 

Parziali: 19-22, 37-49, 51-72. 

Quinto successo consecutivo per l’Alfa Catania. Al PalaJungo, il quintetto rossazzurro supera agevolmente il Basket Giarre imponendosi con un netto 95-63. La formazione di casa resiste soltanto nei primi due parziali (22-19 e 49-37 per gli alfisti). Nel terzo quarto di gioco la supremazia dell’Alfa diventa ancor più evidente. La squadra allenata da coach Massimo Guerra, coadiuvato dagli assistenti Carlo Vaccino e Aldo Calabrese, aumenta il ritmo e l’intensità chiudendo il parziale in vantaggio per 72-51. Nell’ultimo periodo i catanesi gestiscono senza affanni la gara incrementando il punteggio con ottime giocate. A segno tutti e dodici i giocatori iscritti a referto. Ottime le prestazioni del play Marco Consoli, della guardia Roberto Saccà e della guardia-ala Gabriele Patanè. 

Sabato (ore 19) al PalaCus, l’Alfa Catania nella settima giornata della Serie C Silver riceverà la visita dell’Orlandina Lab.