C SILVER. Mazzoleni e Patané giovani evidenza, Alfa Basket batte Adrano 81-40

Nicolò Mazzoleni a canestro contro Adrano

ALFA CATANIA 81

SPORTING CLUB ADRANO 40

Alfa Catania: Legend 13, Cicero 2, Cantarella 2, Politi, Consoli 7, Saccà 10, Marzo 5, Patanè 7, Luzza 11, Mazzoleni 15, La Spina 1, Abramo 8. Allenatore: Guerra.

Adrano: M. Bascetta 7, Lorenzo 3, Russo 2, D. Bascetta 3, Zachow 5, Leanza 8, Alescio 12, G. Bascetta, Amoroso, Sangiorgio. Allenatore: Bonanno.

Arbitri: Puglisi di Acicatena e Foti di Acireale.

Parziali: 20-10, 40-19, 63-24.
Nel campionato di Serie C Silver, l’Alfa Catania conquista la prima vittoria stagionale. Al PalaCus, la squadra rossazzurra supera senza problemi lo Sporting Club Adrano per 81-40. Partita a senso unico costantemente nelle mani del quintetto catanese. Ottima difesa dell’Alfa, che non perde mai la concentrazione e concede solo 40 punti al team allenato da coach Bonanno. Davanti ad una buona cornice di pubblico, la squadra del tecnico Massimo Guerra mette subito la testa avanti e chiude il primo parziale sul 20-10. All’intervallo lungo, gli alfisti conducono per 40-19. Stessa musica negli ultimi due quarti di gioco. Prestazione convincente da parte di tutti i cestisti in canotta bianca, in particolare dei giovani Nicolò Mazzoleni e Gabriele Patanè. Domenica pomeriggio, nel terzo turno, l’Alfa Catania affronterà, fuori casa, il Gela (inizio alle ore 18).
Adesso è tempo di cominciare a far punti anche in trasferta.