Celis Taflaj operato di appendicite e positivo al Covid-19. Le condizioni dell’atleta della Pallacanestro Trapani

Tamponi per il gruppo squadra tutti risultati negativi

Celis Taflaj

La Pallacanestro Trapani comunica che il proprio atleta Celis Taflaj, assente in occasione dell’ultimo match di campionato fra i granata e la Staff Mantova, è stato ricoverato domenica sera presso l’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani a causa di una forte gastrointerite. 

Il giocatore si è sottoposto ad accertamenti clinici specialistici che ne hanno evidenziato un’appendicite per cui si è palesata la necessità di un intervento chirurgico di rimozione.

Durante il suo ricovero Celis Taflaj è stato inoltre sottoposto a tampone molecolare che ha registrato la sua positività al Covid-19. A seguito di ciò e nel pieno rispetto dei protocolli sanitari, nel pomeriggio di ieri il giocatore è stato immediatamente trasportato al centro Covid Hospital di Marsala dov’è stato prontamente operato. 

L’intervento chirurgico di rimozione è perfettamente riuscito. L’atleta è ancora ricoverato a Marsala ed i tempi di recupero verranno valutati dopo che il giocatore verrà dimesso.

A seguito della positività al Covid-19 di Taflaj, l’intero gruppo squadra della Pallacanestro Trapani si è immediatamente posto in isolamento volontario. 

Nella mattinata di ieri , tutto il gruppo squadra ha eseguito un tampone molecolare che è risultato per tutti negativo. La squadra riprenderà regolarmente gli allenamenti a partire da domani mercoledì 20 ottobre.

La situazione è comunque in divenire e verrà costantemente monitorata dallo staff medico della Pallacanestro Trapani.