GIOVANILI. Natale felice per le formazioni under del Basket Patti

Patti U16
Patti U16

In casa del Patti è un Natale felice per le formazioni del settore giovanile, sotto l’albero un “pieno” di vittorie. L’Under 20 guidata da coach Giovanni Cafarelli ha conquistato a Patti il quinto successo imponendosi con il finale di 74-59 contro San Filippo del Mela. Partita condotta sempre dai ragazzi pattesi che mantengono un margine di +10, i ragazzi di San Filippo riescono ad arrivare a -5 a cinque minuti dal suono della sirena. Dopo il time-out grande reazione dei bianconeri, che volano sul +16. Ottima partita di tutti i giocatori, devastanti  sotto canestro.

L’Under 16 va alla pausa natalizia con il primo posto in  classifica. I pattesi guidati da coach Alessandro Pizzo, dopo l’amaro stop nella prima giornata contro Cus Palermo, hanno messo il piede sull’acceleratore asfaltando tutte le squadre incontrate fino ad oggi. Proprio prima del riposo natalizio i ragazzi del Patti Basket si sono fatti un bel regalo battendo in casa il Minibasket Milazzo unica squadra fino a quel momento che non aveva subito nessuna sconfitta. I ragazzi di coach Pizzo sono partiti subito forti con un intensità difensiva che ha permesso di chiudere i giochi all’intervallo lungo con un pesante +30. Il risultato finale 72-47 ha regalato la piazza d’onore al team.

Chiudono anche U13 e U14 da primi in classifica i ragazzi di coach Marco Busco, anche se con poche partite disputante, marciano spediti con un pieno di vittorie, regalando in questo momento la piazza d’onore in entrambi campionati.

Chiude coach Pippo Sidoti responsabile tecnico del settore giovanile del Patti Basket: “Quello che stiamo vivendo in questo momento non può che essere solo una gratificazione per il lavoro svolto in palestra con competenza e sacrificio dei nostri giovanissimi. Noi continuiamo sulla nostra strada per la crescita dei ragazzi su tutti gli aspetti. I risultati per noi sono solo nella crescita tecnica dei ragazzi e cercare di formare più giocatori possibili per la prima squadra”.