Gli occhi dell’A2 su Palermo, coach Santino Coppa: “La promozione? Ambizione a cui puntare col tempo”

Coach Santino Coppa

L’A2 femminile guarda a Palermo perché è indubbio: Androsbasket è candidata quest’anno ad un ruolo da protagonista nel Girone Sud del campionato 2018-2019.
L’arrivo di coach Santino Coppa ha decretato una svolta evidente già dall’annata precedente; Palermo è stata rivelazione in Coppa Italia e nei play-off ha lasciato il passo solo alla finalista Faenza. Quest’anno “la mano” di Coppa si è vista nelle scelte di mercato, con l’arrivo e la permanenza di giocatrici che lo stesso allenatore ha definito desiderose di “affermarsi e confermarsi in campionato“.
Abbiamo un budget che ci ha permesso di migliorarci, ma il nostro obiettivo immediato non è la promozione. È un passo che compiremo in maniera graduale, nonostante nella mia storia personale ho raggiunto traguardi importanti in maniera inaspettata“.
Quando società “teme” di più Androsbasket?
Bologna, la favoritissima Faenza che ha preso la nostra straniera e Sangiovanni Valdarno sono solo alcune delle formazioni che dovremo affrontare con particolare attenzione, insieme a Campobasso. Il campionato è lungo, le partite vanno affrontate singolarmente, anche perché la formula play-off non avvantaggia nessuno, ma chiede a tutti la massima concentrazione nelle singole partite promozione“.
Palermo come candidata al salto di categoria?
Spero e non voglio certamente essere l’unico ad aver portato in Sicilia trofei e riconoscimenti importanti – ha detto coach Santino Coppa -. In A1 abbiamo Ragusa a cui auguro di poter presto vincere altri trofei di peso, noi approcceremo la massima serie senza fretta, ma badando ad programmazione scrupolosa ed importante“.