Il Minibasket Milazzo ha chiesto formalmente di partecipare alla C Silver

Il Minibasket Milazzo
Il Minibasket Milazzo

Dopo una stagione sportiva 2020/2021con tante incognite a causa della pandemia, il Minibasket Milazzo si prepara a ripartire con molte novità e anche conferme. A causa del Covid  la società mamertina nella stagione passata aveva optato per un ridimensionamento dei propri programmi per tutelare la salute dei propri atleti ed evitare possibili rischi. Una scelta che ha fatto sì che la società partecipasse a soli tre campionati: la Promozione, l’under 15 (nella quale ha ben figurato vincendo il proprio raggruppamento provinciale) e l’under 13.

Confermata la nomina di allenatore e preparatore atletico al prof. Massimo Sigillo, al quale con molta probabilità sarà affiancato un tecnico di valore provinciale che sarà presentato nei prossimi giorni. La novità invece, potrebbe prevedere la partecipazione al campionato regionale di C silver per il quale la società ha chiesto formalmente il ripescaggio, la cui conferma dovrebbe essere imminente. Nel caso in cui la domanda verrà accolta i tecnici e i dirigenti si muoveranno alla ricerca di giovani atleti da incrementare in squadra e rinforzare il roster, affiancati dai veterani Toto, Italiano, La Spada, Cuccuru e Maimone.

La società del Presidente Oliva, che ha riconfermato l’ultima dirigenza, dovrà valutare la disponibilità dei propri tesserati per decidere a quali campionati partecipare. Certe saranno tre categorie oltre il florido settore minibasket gestito dall’istruttore nazionale Nello Principato (fresco di attestazione di merito nell’ambito del centenario della FIP) e dal suo staff.

Un tentativo di ripartenza per la società sportiva, con la grande voglia di rimettersi letteralmente in gioco. A questo proposito al Sindaco Giuseppe Midili, è stata fatta richiesta per l’autorizzazione ad organizzare due memorial, uno dedicato a Franco Milone e un l’altro in ricordo di Ernesto Zappia, che dovrebbero svolgersi dal 21 al 22 agosto sul solito spazio della Marina Garibaldi fronte Piazza della repubblica, dalle 16.00 alle 21.00 per il memorial Milone dedicata ai bambini in età minibasket, fino a 12 anni, per i quali non c’è obbligo di green pass, e dalle 23.00 del 21 alle 24.00 del 22 agosto per la 24 ore memorial Zappia, i cui partecipanti, secondo le nuove disposizioni nazionali e federali, potranno cimentarsi solo se in possesso di green pass o esito negativo di tampone rapido o molecolare effettuato 24 ore prima dell’inizio del torneo. Quest’ultimo è stato affidato al team organizzatore guidato da Alessandro Cuccuru, che dovrà garantire lo svolgimento delle due manifestazioni (quest’anno accorpate) in sicurezza e nel rispetto delle norme igieniche e sanitarie. Non resta adesso che aspettare l’autorizzazione comunale, per confermare l’evento. L’Ufficio Stampa è stato affidato alla giornalista Sonia Andaloro.