Jamboree Sicilia. Grande partecipazione all’edizione 2017

Jamboree Sicilia 2017
Un'immagine del Jamboree Esordienti Sicilia 2017

Ancora una volta il Jamboree regionale esordienti Sicilia rappresenta una festa del basket e dello sport. Intensa la due giorni promossa dalla Fip a Caltanissetta. Grazie ad una convenzione col Centro di Formazione Sanitaria CEFPAS di Caltanissetta gli atleti coinvolti sono stati ospitati per due giorni nel cuore della Sicilia. L’apertura della manifestazione ed il giuramento dell’atleta sono stati fatti presso la sala congressi del CEFPAS. Le attività, predisposte col prezioso supporto del Delegato di Caltanissetta Lillo Terrana e la collaborazione di Croci Lacognata, Concetto La Malfa ed Enzo Indorato, hanno previsto anche una visita della città, del Museo delle Vare e del Challenger Internazionale di tennis.

Per le competizioni di basket sono stati utilizzati tre campi: il PalaCannizzaro con un campo aperto ed il PalaCarelli. La classifica finale vede in testa la Sicilia dei Sapori, con 19 punti, seguita dalla Sicilia dei Colori con 17 punti ed infine la Sicilia dei Profumi con 9 punti. Tutti i dettagli sono visibili in allegato.
I miniarbitri sono stati diretti da Antonio Giordano, Peppe Salvo e Daniele Miceli. Alla manifestazione hanno partecipato il sindaco Giovanni Ruvolo e l’assessore allo Sport Carlo Campione, che hanno portato i saluti della Città, oltre al vice presidente regionale Salvatore Curella.
Numeri e presenze del Jamboree regionale esordienti maschile 2017 testimoniano come l’attività del minibasket siciliano, diretto dal responsabile regionale Fabrizio Pistritto, prosegua nel migliore dei modi, arricchendosi anche di diversi eventi dedicati alla formazione (sono stati circa 90 i nuovi istruttori Minibasket grazie ai corsi organizzati tra Messina, Catania, Canicattì e Palermo).