LBF PLAYOFF. Passalacqua Ragusa battuta Lucca sul +32 in gara 1 dei Quarti. Coach Recupido: “Gestito bene il terzo quarto”

Gianni Recupido

Passalacqua Ragusa – Gesam Gas Lucca 92-60

Ragusa: Romeo 13, Cosolini 11, Cinili 2, Formica 2, Rimi 2, Stroscio 5, Harmon 20, Gianolla, Soli 4, Bongiorno 2, Hamby 23, Kuster 6.

Lucca: Vaughn 15, Gatti 7, Orazzo 2, Reggiani 3, Ngo Ndjock 4, Graves 12, Ravelli 6, Salvestrini ne, Treffers 11, Diene.

Prova di grande consapevolezza da parte della Passalacqua Spedizioni Ragusa che batte Gesam Gas Lucca con il punteggio di 92-60. Le ospiti rimangono in partita fino al terzo quarto, salvo poi tirare i remi in barca in vista di gara 2 che si giocherà al PalaTagliate. Queste le dichiarazioni di coach Gianni Recupido alla fine del match.

Era una gara che si presentava difficile. In attacco abbiamo trovato tante buone soluzione, ma in difesa Lucca ci ha messo in difficoltà. L’impatto nel terzo quarto è stato gestito bene. La nostra pallacanestro si basa sulla difesa, ed infatti, nel terzo periodo hanno segnato meno perché siamo riusciti ad indirizzare su quei binari la gara. A Lucca mi aspetto una formazione seccata d’aver preso 30 punti, mi aspetto una Lucca agguerrita. Ricordo che l’anno scorso hanno costretto Napoli a tre overtime ed eliminato Venezia dalla Coppa. Sono una squadra che lotta e che in casa propria sarà determinata a giocare gara 3. Credo di avere una squadra che saprà cogliere l’opportunità di non arrivare a quel punto