MERCATO. Il Castanea riporta alla base la guardia Nino Campanella

Dopo due stagioni caratterizzate da gravi infortuni come la rottura del crociato e dalla conseguente e comune decisione di venire “parcheggiato” tra le fila della seconda squadra di Promozione al fine di ritrovare la migliore condizione fisica adesso il Castanea Basket 2010 può salutare con soddisfazione al ritorno in prima squadra di Nino Campanella.
Giocatore nativo di Patti, ruolo guardia-ala, classe 1988, che sin dal 2010, età di fondazione è in seno alla società gialloviola. Vuole giocarsi le proprie chance in serie D e lo staff tecnico gialloviola è pronto a dargli la migliore possibilità. Ha già alle spalle alcune stagioni in quinta serie (quella 2014/15) dove ha fornito una mano sensibile per il raggiungimento degli obiettivi societari.
Queste le sue dichiarazioni: “Sono molto felice e orgoglioso di poter tornare a far parte del roster gialloviola di serie D e noto con piacere il fatto che il coach Filippo Frisenda abbia deciso di costruire una squadra ambiziosa. Lavorerò duramente fin dalla preparazione com’è nel mio dna per cercare il più possibile di aiutare i miei compagni sia in allenamento che in partita. Ringrazio in particolare il coach e il dirigente Alessandro Saccà per avermi supportato in questa seconda possibilità, sono entusiasta e non vedo l’ora di poter ricominciare a vivere il clima familiare del Castanea“.