MERCATO. L’agrigentino Mario Tartaglia al Mola di Bari

Mario Tartaglia
Mario Tartaglia

Ancora innesti, la MNB2012 corre veloce per chiudere il roster, c’è già una data per l’inizio della preparazione e sarà quella del 22 Agosto, una settimana di ritardo rispetto agli ultimi anni anche in conseguenza dell’avvio posticipato della C Gold che comincerà il 7 Ottobre con l’esordio casalingo contro Vasto. Sarà Mario Tartaglia probabilmente l’ultimo innesto proveniente da fuori, profilo giovanissimo, classe 1998, ma con già esperienze importanti in C Gold a Fossano e in DNG ad Alba, con una trafila giovanile di alto spessore ad Agrigento.
“Sono davvero molto felice ed entusiasta di questa nuova esperienza a Mola. So che il campionato pugliese è assai competitivo e sono pronto ad impegnarmi al massimo e a dare il meglio di me per aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi prefissati. Sicuramente sarebbe bello poter giocare i play off e partite che richiedono una forza agonostica e una carica emotiva ancora più elevate, rispetto alla regular season, cercando di arrivare lontano e di far il miglior campionato possibile col materiale umano a disposizione”. Atleta longilineo di 198 cm, Mario ricopre il ruolo di ala piccola con grande duttilità tattica: “Sono un 4 che può giocare sia spalle che fronte a canestro e ho una discreta mano nel tiro dalla media distanza”. Tenacia buona predisposizione difensiva altre caratteristiche del nuovo giocatore della MNB2012: “Mi piace sacrificarmi in difesa e spendermi quando c’è da conquistare un rimbalzo”.

L’ennesimo ritocco di una rosa che in maniera evidente sta puntando oltre che su una ossatura ormai testata, quella dell’Under 20 vicecampione pugliese in carica, su profili senior assai giovani e ne sono conferma tutti i nuovi arrivi, da Preite a Marini, alla conferma di Cordici, ai due stranieri dal Regno Unito, fino all’ultimo tassello, appunto, Tartaglia. Adesso non ci riesta che vederli all’opera e testarli sin dalle prime settimane di lavoro in palestra e nelle amichevoli.