Nazionale italiana sorde: tre siciliane per il bronzo europeo di Salonicco

La Nazionale italiana sorde bronzo agli Europei di Salonicco

La Nazionale italiana sorde ha conquistato la medaglia di bronzo agli Europei paralimpici di Salonicco (Grecia). Italia contro Ucraina è valsa un nuovo podio azzurro nel weekend in cui la Nazionale U17 delle siciliane Elena Vella e Costanza Verona ha concluso con un argento i Mondiali di Saragozza. Un’impresa, quella delle azzurre allenate da Sara Braida vissuta con meno clamore, ma che al pari di altri cammini azzurri ha fruttato una medaglia importante e soprattutto un piazzamento nel rankig paralimpinico di grande rispetto: l’Italia sorde è la terza squadra d’Europa.

Ucraina messa ko da un buzzer beater della capitana siciliana delle azzurre, Simona Cascio (Cus Unime Messina), ma in questa nazionale hanno avuto spazio anche Simona Sorrentino (ex Virtus Eirene Ragusa) e Martina Benincasa (Nuova Siracusa). Il gruppo è arrivato in finale battendo la Germania, Israele e la Svezia. “Abbiamo affrontato un bellissimo Europeo. Siamo state molto unite – ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport la capitana Cascio – Ci abbiamo cominciato a credere dopo la vittoria con la Svezia, molto sofferta. Lì abbiamo capito di essere una vera squadra. Bella anche quella con l’Ucraina, molto combattuta, che ci ha dato il quarto posto e la medaglia