Obbligo campionati giovanili, 11 club sanzionati in Promozione e C femminile

giudice sportivo
giudice sportivo

Raffica di esclusioni dal campionato e ammende pecunarie nei provvedimenti del giudice sportivo. Per il mancato obbligo di disputa di un campionato giovanile colpite le finaliste del torneo di Promozione maschile Humana San Luigi AcirealeGm Academy PalermoTartarughino Capo D’OrlandoSplash Castelllamare del GolfoProgetto Basket Messina 2015Basket EriceCastaneaAres Ribera oltre al Tremestieri Etneo, retrocesso dalla D. Per tutte le formazioni oltre la sanzione di 140 euro è prevista l’esclusione del campionato al quale ogni società avrebbe diritto a partecipare per la stagione sportiva 2016-2017 con la possibilità di iscriversi al primo campionato a partecipazione libera (in sostanza la sanzione non è afflittiva essendo lo stesso campionato di promozione dal quale sono state escluse). In C femminile sanzioni analoghe (100 euro) per Santa Venerina e Nova Basket Castellamare.