Orlandina Basket, presenze ancora in (lieve) calo al PalaFantozzi. Contro Venezia nuovo invito al pubblico

Tifosi orlandini al PalaFantozzi (anno 2016)

Con un tweet il patron dell’Orlandina Basket Enzo Sindoni ha commentato i dati relativi alle presenze nel girone di andata della Lega A 2017-2018

La frase di Sindoni sembra riferirsi all’andamento delle presenze, la formazione paladina infatti occupa stabilmente dal ritorno in A l’ultima posizione in termini di spettatori ma soprattutto di incassi (con eccezione per la stagione 2014/2015 quando l’ultima piazza era occupata da una Virtus Roma in crisi, che chiese al termine del torneo l’autoretrocessione).

In attesa del nuovo Palasport del centro tirrenico, in progettazione per ottemperare alla delibera esecutiva del Consiglio Federale FIP dello scorso 11 aprile, che prevede l’utilizzo di palazzetti con almeno 5000 posti a partire dai playoff della stagione in corso e poi, a regime, fin dall’inizio della prossima stagione 2018-19, l’Orlandina gioca al PalaFantozzi, tensostruttura costruita nel 2001 e capace di 3500 posti, costruita proprio per consentire a un pubblico più numeroso di partecipare alle gare della squadra paladina, che inizialmente giocava nel piccolo PalaValenti (500 posti).

A scanso di equivoci bisogna sottolineare che Capo d’Orlando è il centro più piccolo partecipante alla Serie A (13.000 abitanti), ma proprio per questo emerge il dato numerico inversamente proporzionale ai risultati sul campo. La neopromossa Orlandina del 2014/2015 ha chiuso lo scorso torneo con la seconda partecipazione ai playoff e la prima vittoria di sempre in post season e in questa stagione sta disputando anche una coppa europea, eppure i dati di affluenza e di incassi sono in lenta ma costante discesa.

Orlandina Basket
2014/2015 2015/2016 2016/2017 2017/2018*
Media spettatori 2360 2075 1983 1967
Media incassi € 18.110,53 € 15.061,00 € 14.436,67

Giorno 2 gennaio i siciliani ospiteranno i campionati d’Italia della Reyer Venezia, gara fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo dichiarato delle Final Eight di Coppa Italia. L’Orlandina Basket spera che la città accolga l’invito a sostenere la squadra già in questa partita, per iniziare il 2018 di nuovo a fianco del proprio pubblico. Quest’ultimo rivelatosi spesso un fattore per le gare giocate al PalaFantozzi nella massima serie.