SERIE B FEMM. Ad Maiora Ragusa sorprende e batte Stella Basket a Palermo

Stella Basket Palermo
Stella Basket Palermo

Occasione persa per restare a punteggio pieno. Senza nulla togliere al merito delle ospiti, Stella Basket butta al vento la vittoria e si fa battere in casa dalla Ad Maiora Ragusa col punteggio finale di 53-57. Dopo una prima fase equilibrata, la tripla della Riccardi dà il primo strappo (12-7), le bianco-verdi giocano con grande intensità ed il duo Vento-Vigilante scava il solco di fine primo quarto (22-13). A differenza della partita di Priolo, la panchina non fornisce il giusto apporto ed il secondo quarto è un disastro, solamente 5 punti segnati e Ragusa, con Schembari e Bongiorno, prima recupera e poi sorpassa (27-31 all’intervallo). Un buon inizio di terzo quarto, con Bonnì, Vigilante e Vento sugli scudi, consente alla Stella di tornare avanti nel punteggio mentre Riccardi cattura rimbalzi su rimbalzi (alla fine saranno 16 per la comasca), Ragusa comunque non molla e dopo 30′ il tabellone segna 47-45. Da segnalare a metà tempo l’infortunio della Vento che priva le bianco-verdi di un’arma importante. Con le ultime forze rimaste – Cafiso e Celona acciaccate –  le “stelline” si portano avanti 53-47, le due squadre non segnano più e si arriva agli ultimi 2′ sul 53-49, Stella Basket non riesce proprio a trovare i punti necessari a chiudere il match, Ragusa ne approfitta ed a 15″ dalla fine va avanti di 2, l’ultimo tentativo di vincere l’incontro si infrange sul ferro e le giovani ragusane possono meritatamente festeggiare.

Stella Basket Palermo-Ad Maiora Ragusa 53-57 (22-13; 27-31; 47-45; 53-57).

Stella Basket Palermo: Monastra 1, Celona 1, Vento 7, Riccardi 14, Bonnì 11, Vigilante 15, Ventimiglia, Ganci, Cafiso 4, Matera, Bianco, Ingrassia n.e. All. Leonardo Avellone

Ad Maiora Ragusa: Vitale n.e., Parrino 2, Gatti 8, Rimi 9, Firrito, Sammartino St. 5, Savatteri 6, Bongiorno 12, Sammartino Sa. 6, Schembari 9. All. Aldo Leggio

Arbitri: Licari e Tartamella di Trapani.