SERIE B. Giuseppe Caronna su Bologna Basket-Green Basket

Il Green Basket Palermo ospita il Bologna Basket 2016 nel secondo impegno ravvicinato al PalaMangano di questo inizio di 2021, match valido per la 6° giornata del campionato di Serie B Old Wild West.

I palermitani tornano in campo dopo la sconfitta rimediata nel derby di martedì scorso contro Ragusa, una prestazione comunque positiva, a fronte di una gara decisa da alcuni episodi sfavorevoli e una condizione fisica ancora non del tutto ottimale, con gli strascichi delle positività al Covid-19 di inizio stagione che i ragazzi di coach Mazzetti non hanno del tutto smaltito.

Di buono da raccogliere del match contro la compagine iblea c’è sicuramente da prendere l’atteggiamento grintoso dei palermitani, che tra secondo e terzo periodo riescono a risalire dal -15 e, a tratti, anche a condurre il punteggio, finché le gambe hanno supportato la mente. Da qui i siciliani ripartiranno nella partita di domani pomeriggio.

Al PalaMangano arriverà infatti una formazione tutt’altro che comoda, al terzo posto in classifica con un bottino di 3 vittorie e 2 sconfitte nelle prime 5 giornate. Gli emiliani però sono reduci da due ko consecutivi, a Bernareggio e l’esordio del 2021 in casa contro Agrigento, che ne hanno rallentato la corsa ai vertici della graduatoria. Diverse le bocche da fuoco a cui i ragazzi di coach Mazzetti dovranno fare attenzione: da Conti a Mayer, passando anche da Fontecchio e Beretta, tanti i tiratori che gli ospiti sfrutteranno per conquistare i due punti.

A presentare la sfida tra Green e Bologna è il pivot palermitano Giuseppe Caronna: “Martedì abbiamo subito parecchio, soprattutto nel finale, l’intensità di Ragusa, una squadra molto solida che fisicamente al momento è un gradino sopra. Non siamo riusciti a tenergli testa fino alla fine, e poi due-tre episodi rocamboleschi ci hanno penalizzato. Adesso testa a Bologna, la stiamo preparando molto attentamente nonostante i pochi giorni a disposizione: siamo comunque sul pezzo e cercheremo di prenderci questi due punti”.

Palla a due prevista per le 17.30, arbitreranno Matteo Luchi di Prato e Michele Melai di Santa Maria a Ponte (PI). Il match sarà visibile in diretta streaming su LNP Pass, al costo di 3,99 euro per la singola partita o 29,99 per l’abbonamento stagionale. Tutte le info su www. lnppass.legapallacanestro.com.