SERIE B. Green Basket Palermo non vuole fermarsi contro il Basketball Lucca

Green, vietato fermarsi: domani sfida al Basketball Lucca

Una rotta imboccata e solcata con entusiasmo, la voglia di non fermarsi proprio ora: domani, ore 18:00, il Green Basket tornerà al PalaMangano per affrontare il Basketball Lucca, sfida valevole per l’undicesimo turno di Serie B Old Wild West.

Cavalcare il momento positivo e prolungare la striscia è il chiaro mantra in casa Green. Dopo le cinque vittorie consecutive, la formazione allenata da coach Bassi proverà infatti a rimpolpare il filotto di successi contro Lucca, attualmente al decimo posto nel girone. Non inganni il piazzamento in classifica, perché la squadra toscana è riuscita laddove tutte le altre compagini avevano fallito: ovvero strappare i due punti alla capolista Pinodragons Firenze, sconfitta per la prima volta domenica scorsa proprio dai prossimi avversari del Green grazie ad una prova sontuosa di Genovese (22 pts con il 66% dal campo), attualmente miglior realizzatore tra le file dei lucchesi. Un’iniezione di fiducia bella e buona per gli uomini di coach Catalani, in viaggio verso Palermo con l’intento di trovare continuità al PalaMangano: missione non facile, considerando che il Green è l’unica formazione insieme a Firenze e Oleggio a non aver mai perso tra le mura amiche.

Niente sconti per i ragazzi di coach Bassi, che non vuole minimamente veder calare l’asticella: solita routine di lavoro duro, dunque, per i biancoverdi, come testimoniato ai nostri microfoni da Bruno Duranti, reduce da una prestazione monstre contro Cecina (29 pts e 32 di valutazione) nell’ultimo impegno stagionale: «Siamo molto contenti di quel che stiamo facendo. Il segreto? Quel che mettiamo in campo è semplicemente il frutto di quel che facciamo quotidianamente in palestra, sta lì la chiave. Personalmente mi sto trovando benissimo, il merito è del coach e dei miei compagni. Domenica sarà dura, loro vengono da una vittoria importante contro Firenze – conclude – Noi contiamo su un palazzetto sempre più pieno. Il pubblico sarà la nostra arma in più»

La biglietteria del PalaMangano sarà aperta a partire dalle ore 16:30. Si ricorda che per i non abbonati sarà possibile accedere all’incontro acquistando il biglietto al costo unitario di 5 euro. La gara sarà inoltre visibile in diretta streaming sul canale Youtube di Lega Nazionale Pallacanestro e sulla piattaforma www.feelrouge.tv, telecronaca affidata a Gaetano Cucchiara. Gli arbitri dell’incontro saranno i signori Diego Secchieri e Mattia De Rico di Venezia (VE)