SERIE D. La Nuova Pall. Messina Cocuzza sul campo del fanalino di coda Canicattì

Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza attesa alla delicata trasferta di Canicattì

Jeremy Lorenzo Medina nuovo acquisto della Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza
Jeremy Lorenzo Medina nuovo acquisto della Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza

Trasferta delicata per la Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza impegnata sul parquet dell’Olympia Canicattì, formazione attualmente fanalino di coda della serie D girone B con zero punti all’attivo (con una partita in meno disputata). La formazione agrigentina ha vissuto un girone d’andata tormentato dagli infortuni ma non è intenzionata a mollare come dimostrano le operazioni di mercato che hanno visto arrivare in biancorosso l’ex Agrigento Antonino Gentile (classe 1999) e l’esperto Hichem Fathallah (classe 1991). La formazione di coach Spena ha il suo top scorer nell’esperto lungo Falanga che viaggia a 18 punti di media, seguito dall’ala Napoli che porta in dote 12,4 punti a gara. Sotto le plance giostra il centro Bazan (12,1) mentre completano il roster i giovani Alongi, Thior, Uka e Sferrazza.

Partita quindi da prendere con le molle per Messina contro un avversario determinato a far punti per recuperare posizioni nella volata salvezza.

Palla a due per Olympia Canicattì – Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza domenica 19 gennaio alle ore 18:00 alla Palestra Comunale di contrada Giarre a Canicattì, arbitreranno Manuela Buscema di Scicli (RG) e Angelica Barca di Ragusa (RG).

Aggiornamenti in tempo reale sull’andamento del match durante la partita sulla pagina Facebook ufficiale: https://www.facebook.com/nuovapallacanestromessina/