Serie D, playoff. Il rammarico del Basket Adrano: presidente e sindaco ringraziano dopo gara 3

Serie D, playoff. Il rammarico del Basket Adrano: presidente e sindaco ringraziano dopo gara 3
Serie D, playoff. Il rammarico del Basket Adrano: presidente e sindaco ringraziano dopo gara 3

Il Basket Adrano ha ricevuto e pubblicato sulla propria pagina social ufficiale una dichiarazione inviata dal sindaco della cittadina adranita, Giuseppe Ferrante.

Non ci sono dubbi che il risultato finale lascia l’amaro in bocca. Questi ragazzi dell’Adrano Basket hanno scritto una pagina importante di grande sport, a loro i complimenti dell’amministrazione. L’impegno dei giocatori, la grande professionalità dei dirigenti, il supporto dei tifosi, meritano il riconoscimento della città e una maggiore attenzione dell’amministrazione. È nostro dovere dare il nostro contributo per la crescita di questa bella realtà“.

Nella giornata di ieri sono arrivate anche le parole del presidente del Basket Adrano, Giorgio Sampieri, che ha ringraziato tutti al termine di una serie finale promozione in cui la Di Stefano Trasporti si è battuta “contro una squadra che ha un budget economico 20 volte superiore ad Adrano

In primis complimenti ad Alcamo, meritavamo entrambe di andare in C, ma lo sport è questo. Penso che la squadra ha giocato una partita meravigliosa, abbiamo messo cuore e anima, le lacrime a fine gara dei ragazzi mi hanno fatto emozionare tantissimo: non meritavano questa beffa. A loro va il mio primo ringraziamento per quello che hanno fatto quest’anno: sono stati eccezionali, fantastici, fenomenali. Il gruppo vale sempre di più rispetto all’individualismo e aver sfiorato l’impresa ad Alcamo conferma questo mio pensiero. Un altro pensiero è per la nostra splendida tifoseria. Non ho parole per ringraziarla e per tutto quello che ha fatto in questi anni. Ieri in 200 hanno raggiunto Alcamo, si sono sobbarcati 10 ore di pullman e macchina per tifare e incitare la nostra squadra. Loro non hanno perso, loro non perdono mai. Sono la nostra forza, a fine gara ci hanno applaudito ma l’applauso più grande – continua il presidente Samperi – lo facciamo noi a loro: immensi. Questa squadra, questo pubblico, la dirigenza tutta meritiamo altri palcoscenici e faremo di tutto per raggiungere quella categoria che ci spetta. Una grandissima realtà quella che abbiamo tra le mani, quando dico abbiamo, non mi riferisco solo alla dirigenza ma a tutto Adrano, perché l’Adrano basket non è per pochi ma è di tutti. Non dimentichiamo anche la funzione sociale che svolge questa squadra per il territorio tutto. L’Adrano Basket – ha concluso il presidente Giorgio Sampieri – è di tutti gli adraniti che si sono appassionati a questo sport e che ci hanno seguito ovunque da qualsiasi parte del mondo si trovassero. È di tutte quelle piccole aziende che hanno creduto in questa società permettendoci di sopravvivere e farci vivere un sogno. Grazie di tutto a tutti”.