SUPERCOPPA SERIE A2. Agrigento ospita Stella Azzurra, esordio stagionale per Francis e Chiarastella

Agrigentina senza Mayer per problemi fisici, l'ex dell'incontro è Alessandro Grande

Coach Cagnardi della Fortitudo Agrigento
La Fortitudo Agrigento a caccia dei quarti di finale della Supercoppa LNP Old Wild West 2022. Domani alle ore 12 al Palamoncada arriva la Stella Azzurra di Roma guidata dal coach Luca Bechi, da quest’anno sulla panchina capitolina dopo le ultime due stagioni passate a San Severo. Un girone particolare che ha visto l’assenza dell’altra squadra romana, l’Eurobasket, e quindi ha visto la Fortitudo impegnata solamente nel match di esordio nell’impraticabile campo di Trapani e la Stella Azzurra in casa proprio contro i trapanesi vincendo per 62-55. la squadra di coach Cagnardi per qualificarsi ai quarti di finale dovrà battere i romani con una differenza di 26 punti, dato dal quoziente della differenza punti degli altri due scontri diretti.
Sfida da ex per il romano Alessandro Grande, cresciuto nelle fila della Stella Azzurra, un piccolo derby prima di riaffrontarli in campionato. Per coach Cagnardi è una partita importante per iniziare a testare la squadra dal punto di vista fisico ed avere finalmente a disposizione quasi tutti:
“Domani torniamo al PalaMoncada per la prima volta in una partita ufficiale, seppur di Supercoppa e quindi in piena preseason e siamo molto felici di poter schierare sia Francis che Chiarastella per la prima volta in questa stagione, anche se dovremo fare a meno di Mayer alle prese con un problema alle ginocchia che non gli ha permesso di allenarsi in settimana e che sarà tenuto a riposo in via precauzionale.
Useremo la partita per testare il lavoro fatto e iniziare a trovare e migliorare il feeling tra i ragazzi che con tanto entusiasmo ed impegno stanno affrontando il duro lavoro quotidiano.
Ci aspettiamo un passo in avanti rispetto all’ultima gara e siamo fiduciosi di poter cominciare ad esprimere quell’identità tecnica che stiamo cercando e per la quale necessitiamo di un vissuto che domani sarà al giorno zero in quanto alla prima vera con un’organico simile a quello definitivo.
Affrontiamo la Stella Azzurra Roma, una squadra fisica ed intensa che ci metterà in difficoltà sia con le caratteristiche individuali, sia con i meccanismi di gioco che Coach Bechi sta inserendo ma ad oggi il vero e unico obiettivo siamo noi stessi ed il nostro percorso.
Nonostante l’orario inconsueto auspico che i nostri tifosi siano presenti e rumorosi sin da questa partita perché loro saranno sempre la spinta in più che serve alla nostra squadra!”.
Il match sarà trasmesso in diretta sul canale Youtube della LNP.