Svincolati Milazzo, intervistato a coach Francesco Trimboli

Prosegue intensa la preseason della Svincolati Milazzo, pronta a recitare un ruolo da protagonista nel campionato di serie C Gold . Nell’ultima partita amichevole disputatasi sabato 24 a Palermo, a cospetto del Green Basket che disputerà il campionato di Serie B , la compagine milazzese ha sfoderato una bella prestazione .Alla luce di tutto, facciamo il punto della situazione con coach Francesco Trimboli :

 

Coach, quali sono le prime sensazioni sulla sua Svincolati Milazzo?

 

Per prima cosa devo dire che sono abbastanza soddisfatto del lavoro ad oggi svolto . Con il resto dello staff tecnico, fisico e fisioterapico: lavoriamo molto insieme, in campo, fuori e a video, Le strutture a disposizione ci permettono di poter far basket in maniera intensa.

 

Coach, a quasi un mese dall’inizio della preparazione della “nuova “ Svincolati Milazzo, quali sono le considerazioni sul lavoro fin qui svolto e soprattutto sei soddisfatto dell’impegno della squadra?

 

Abbiamo una squadra quasi completamente nuova,solo due le riconferme , ma con buon tasso di talento. Tutti stanno lavorando con grande impegno ed hanno sopportato carichi di lavoro importanti. Siamo ancora un cantiere aperto, com’è giusto che sia , ma stiamo lavorando molto per costruire i pilastri portanti del nostro sistema offensivo e difensivo.

 

Le partite amichevoli disputate cosa hanno indicato in tal senso?

 

Abbiamo disputato ad oggi due amichevoli . Molto bene con Palermo , meno bene con la Basket School Messina dove siamo stati direi bruttini per essere veri. Potremmo trovare mille giustificazioni per questo ma proprio ciò non ci deve interessare: dobbiamo e vogliamo migliorare. Ogni giorno fin dal primo giorno. Indubbiamente abbiamo ancora molto lavoro da fare e qualche giocatore è un po’ in ritardo rispetto ad altri ma non ci facciamo spaventare, ho grande fiducia nei singoli e nel sistema. Il lavoro deve essere la nostra unica risposta.

 

Quale sarà per voi l’obiettivo stagionale?

 

Sicuramente la squadra è stata costruita per ottenere il salto di categoria .Se lavoreremo duro ogni giorno per provare a raggiungerlo potremmo davvero riuscirci. Ho grande fiducia in questo gruppo e nei giocatori scelti, credo ci siano tutti gli elementi per fare bene.

 

E per concludere un pensiero al popolo svincolato , i suoi tifosi ,cosa vuol dire ?

 

A loro dico di starci vicino e di farci sentire il loro calore .La scorsa stagione ci hanno seguito con molta passione ed in più di una occasione sono stati davvero il nostro sesto uomo . È bello vedere che la Svincolati richiama sugli spalti oltre che gli appassionati Milazzesi anche tanta gente dell’hinterland. Tutto questo non può che spronarci ancor di più a dare il massimo in ogni singola partita . Noi e loro per vincere insieme .