Allenatori siciliani al voto per l’elezione dei delegati tecnici all’assemblea nazionale

Nel weekend di domenica 6 settembre, oltre che per la presidenza regionale della FIP, si voterà anche per l’elezione di un delegato tecnico all’assemblea nazionale. A livello nazionale verranno eletti in totale 7 delegati di cui 1 in rappresentanza degli allenatori professionisti e 6 di quelli dilettanti; i delegati, nel corso del consiglio federale fissato per il 22 novembre prossimo eleggeranno un rappresentante degli allenatori.

Il collegio 3 (centro-sud) che comprende anche la Sicilia ha diritto all’elezione di 2 delegati per i dilettanti, mentre per i professionisti il collegio è nazionale. Le candidature, il cui termine per la presentazione era il 25 agosto, saranno rese note giorno 29. Per votare il candidato scelto (è possibile un solo voto) i giorni sono il 4-5 settembre per i professionisti e il 5-6 per i dilettanti.
Hanno diritto di voto tutti i tecnici maggiorenni, regolarmente tesserati nell’anno sportivo in corso e in regola con il pagamento della tassa associativa C.N.A. per la stagione agonistica precedente alle elezioni federali.
Coloro i quali non risultassero nell’elenco degli aventi diritto a voto, potranno chiederne l’inserimento al Presidente del Comitato Regionale presentandogli, in tempo utile a tal fine, idonea documentazione che attesti il possesso dei requisiti previsti per esercitare il diritto al voto come normato dal Regolamento Organico pubblicato sul sito federale.
Per la Sicilia i seggi saranno attivi a Palermo e Catania presso le sedi del comitato regionale.