C SILVER. Al PalaMili arriva il Gravina, la Gold & Gold Messina cerca il quarto successo di fila

Scimone al tiro

Prima gara del girone di ritorno per la Gold & Gold Messina. I peloritani, dopo aver saltato la prima giornata per il turno di riposo previsto dal calendario e la seconda per via del caso di positività al test rapido Covid di un atleta del Gela, scenderanno in campo domenica al PalaMili per ospitare lo Sport Club Gravina. Gli etnei di coach Marchesano, con quattro punti in classifica, stanno cercando in tutti i modi di risalire la classifica, ma con poca fortuna, anche a causa di qualche infortunio. Malgrado la classifica poco generosa, il Gravina rimane sempre una squadra difficile da affrontare e soprattutto da non sottovalutare. Gruppo collaudato, è formato da giocatori esperti come il lungo Santonocito (17,1 punti di media), capitan Barbera (11), Florio (11.3), Spina (7.1) e tanti giovani che rappresentano il futuro della club del presidente Di Fino.

Gravina, come sempre, proverà a rendere dura la vita alla Basket School Messina che dal canto su non vede l’ora di tornare a giocare una gara ufficiale. La sosta prolungata ha permesso alla squadra allenata da Pippo Sidoti e Francesco Paladina di lavorare sia sul piano atletico che sul piano tecnico, anche se la mancata disputa del match di Gela ha inevitabilmente danneggiato gli Scolari che nelle prossime settimane saranno costretti a giocare più gare ravvicinate. La sfida con gli etnei darà indicazioni importanti circa lo stato di forma dei giallorossi e sul livello di gioco raggiunto, fattore importante per una squadra che esprime una pallacanestro di sistema. I ragazzi sono tutti a disposizione, rispondono con grande applicazione alle sollecitazioni di coach Sidoti e scenderanno in campo per la conquista del quarto successo consecutivo, nella giornata in cui si giocherà lo scontro al vertice tra Nuova Pallacanestro Messina e Castanea che potrebbe dare un volto più definito alla classifica.

Palla a due per Gold & Gold Messina – Sport Club Gravina alle 18:30 di domenica 2 maggio. Dirigeranno la sfida del PalaMili, Giorgio Palazzolo di Partinico e Antonino Scuderi di Capaci. La gara, in osservanza alle disposizioni anti Covid, si giocherà a porte chiuse. Come di consueto sarà trasmessa in diretta streaming, con collegamento a partire dalle ore 18:25 circa, sulla pagina ufficiale Facebook della Basket School Messina e su quella di Messina Sportiva. La telecronaca sarà affidata a Carmelo Minissale con il commento tecnico di Peppe Melita. Supervisione tecnica di Vincenzo Nicita Mauro